ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 3 ottobre 2012
ultima lettura mercoledì 10 luglio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Ho visto il loro amore

di Mary80. Letto 419 volte. Dallo scaffale Poesia

Ti ho visto piccolo e come una piuma leggero, sei tu davvero? Non volare via, ora, mai. Dentro una chiesa ho visto le lacrime sul tuo viso, mi sono sentita indifesa, Dio per te aveva già deciso. Ho visto il tuo amore nascosto dietro un muro, a volt.....

Ti ho visto piccolo e come una piuma leggero, sei tu davvero? Non volare via, ora, mai. Dentro una chiesa ho visto le lacrime sul tuo viso, mi sono sentita indifesa, Dio per te aveva già deciso. Ho visto il tuo amore nascosto dietro un muro, a volte sei insicuro, timido e introverso, da lei tu sei diverso. Lei a volte imperfetta, ascolta sempre troppo in fretta, il cuore gonfio di paure, negli occhi passano ombre scure. Di lei ho visto la sua pace e la rabbia adesso tace. Ho capito che il dolore muore e che la lontananza è la nostra unica possibile forma d'amore. Vorrei stare con voi per chiudere tutte le cose in sospeso e quelle che non abbiamo compreso. Recuperare tutto il tempo che abbiamo buttato via e non sentire nostalgia. Ma la mia vita sta sbocciando adesso che voi state invecchiando. Lontana sarò, ma vicina al vostro cuore, e per sempre vi amerò.


Commenti

pubblicato il 15/10/2012 19.23.12
cri52, ha scritto: Mi dispiace di non essermi spiegata a sufficienza: tu scrivi già perfettamente in versi, con rime!!! da come mi hai risposto forse ti viene così bene perché è un dono... non dovresti ingabbiare proprio nulla, hai tutto lì bellissimo, solo "graficamente" dovresti scrivere in modo diverso, senza cambiare una sola virgola... Io ad esempio scrivo "liberamente" le mie poesie senza rime, non riesco altrimenti: il tuo invece è un dono. Comunque sia basta che continui a scrivere Mary, come senti. Anche questo brano è musicale al massimo, non è prosa, ma poesia. Un caro saluto.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: