ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 4 settembre 2012
ultima lettura martedì 30 aprile 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Storia della mia vita. Capitolo 1

di Specchiodellanima. Letto 441 volte. Dallo scaffale Storia

La mia vita è sempre stata piena di colpi di scena,emozioni e altrettante delusioni. Ma ora sono qui a descrivere quello che è per me un dono...

La mia vita,già la mia vita che per molto tempo è stata di qualcun'altro,qualcuno che non meritava questa,qualcuno che l'ha buttata,qualcuno che non voleva darmela.

Il mio primo giorno di vita inizia qui,a Brescia all'ospedale sant'anna,alle 12 del 4 gennaio 1995. Ero un bel ciccione sapete? Pesavo 3 kg. Non male,mia mamma per lo sforzo non ce la faceva a tenermi in braccio,ero un tipo difficile già allora.

C'era un uomo in particolare che aveva pensato bene di non volermi dare questo dono straordinario,non perchè non lo meritassi certo,semplicemente non voleva. Quest'uomo era mio padre,già lo era. Ora non lo è più,almeno io,la mia carta d'identità e mia madre non lo consideriamo,anche se lui vive,mangia e dorme tutt'ora,in località sconosciuta.

I primi anni della mia vita trascorsero normali,nonostante tutto il trambusto che c'era in casa,fino a 6 anni non pensavo altro che a mangiare e a dormire,semplice così la vita? All'età di 7 anni,mi successe un'avvenimento che ricorderò come il più brutto della mia vita,conobbi quello che era mio padre. Non avrei mai potuto sapere cosa mi sarebbe successo qualche anno più tardi...

Continua nel capitolo 2



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: