ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 21 agosto 2012
ultima lettura domenica 13 ottobre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

MYSTIC(STAGIONE 05,EPISODIO 05)-FALSI RICORDI

di telefilms93. Letto 914 volte. Dallo scaffale Fantascienza

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE ...

David e Rick sono diretti a Jacksonville e durante il viaggio David racconta al suo amico tutta la sua storia a partire dal primo demone sconfitto. Rick rimane affascinato da tutte le avventure che i fratelli Gordon hanno affrontato e dice”wow che storia!Tutti quei nemici, la tua relazione con un demone, un fratello allontanato da una maledizione, i poteri, Alcatraz, le ombre, John e i discepoli… non immaginavo, assolutamente, che esistesse tutto questo!”e David dice”sono felice di ricordare ogni singola cosa che ho fatto, come ho potuto dimenticarlo!”e Rick dice”non è colpa tua…ti ricordo che le prime settimane sei stato in coma e non mi meraviglio che tu abbia perso la memoria, dopo esserti buttato da un aereo e aver subito un grosso trauma”. Ryan, Alex e Carter tornano a casa, dopo una serata di svago al Jinx, e Ryan dice”ah ah ah ragazzi non mi divertivo così da molto tempo!”e Alex dice”hai ragione fratellino, non pensavo di avere dentro di me tutto questo divertimento represso”e Carter dice”dopo quest’anno passato a combattere demoni ci voleva proprio una serata del genere, ma ora vado a dormire…domani mi aspetta una giornata intensa all’ospedale”e Alex dice”da quando Ombras è stato sconfitto abbiamo, finalmente, recuperato le nostre vecchie vite, spero che tutto quello che abbiamo passato non ricapiti più. Comunque vado a letto, anche, io…domani devo rifornire il locale!”, poi Jason si sveglia e scende in soggiorno salutando i ragazzi. Ryan dice al piccolo Jason”ti abbiamo svegliato piccolo!”e Jason dice”volevo solo un bicchiere d’acqua!”e Carter dice”vieni in braccio piccolo che ti porto in cucina!”e Jason risponde”no, non voglio venire con te…Alex mi porti tu?”e Alex lo porta in cucina, mentre Ryan dice a Carter”strano che non voglia venire con te Carter…in fondo sei la persona che era più legata a sua madre”e Carter agitato dice”chissà, forse la morte di sua madre deve averlo scosso molto. Vado a letto, sono molto stanco” e Ryan gli da la buonanotte, ma rimane molto perplesso dal suo comportamento. Il mattino seguente, tutti escono per andare al lavoro, intanto David e Rick arrivano a Jacksonville e David è impaziente di arrivare a casa sua. David e Rick arrivano nel quartiere e David corre subito a casa sua aprendo la porta con le sue chiavi di casa, poi entra e grida”ragazzi!Ryan!Alex!Dove siete?”e Rick dice”forse non sono in casa”, poi Rick osserva le foto sul comodino e dice”non sapevo avessi un altro fratello!”e David dice”infatti non ho un altro fratello. Chi diavolo è questo qui?”, poi arriva Jason che corre verso David dicendo”David…mi sei mancato tanto!”e David abbracciandolo risponde”oh Jason, mi sei mancato anche tu!Dove sono gli altri?”e Jason risponde”sono con quello strano ragazzo!”e David dice”quale ragazzo?Quello nella foto?”e Jason dice”si proprio lui. Ha preso il tuo posto e tutti lo trattano come se fossi tu!”, poi arriva Susan che dice”oh mio dio, state lontani da me e i bambini”e David dice”no, no tranquilla Susan…sono io!David!”e Susan dice”non conosco nessun David, ma ti prego non fateci del male”e David dice”qualcuno ha rubato la mia vita e vi sta facendo credere di essere me, tutte queste foto non sono reali” e Susan dice”giuro che non so di cosa parli!”e David dice”d’accordo, adesso salirò in soffitta per consultare il Mystic grimoire…voi non vi muovete!”, poi David e Rick salgono in soffitta, mentre Susan chiama Ryan al telefono dicendo”Ryan venite subito a casa…ci sono due demoni!”. David trova una pagina dedicata ad un demone chiamato Carter jones: egli ha l’aspetto di un umano e ha il potere di infiltrarsi nei nuclei familiari creando dei falsi ricordi che giustifichino la sua presenza. David e Rick scendono in soggiorno e ad aspettarli ci sono i fratelli Gordon e David dice rivolgendosi a Carter”eccolo, maledetto impostore!” e Ryan dice”chi siete?Che volete da noi”e David dice”come può essere che non vi ricordate di me!”e Rick aggiunge”quello accanto a voi vi sta imbrogliando con dei falsi ricordi!”e Carter per paura di essere scoperto dice”forse è meglio toglierli di mezzo!”e David dice”maledetto bastardo, adesso ti faccio vedere io!”, poi David scaglia contro Carter le onde d’urto, ma Alex crea lo scudo che lo devia contro David e Rick che vengono scaraventati fuori dalla casa. David si rialza dicendo”buttato fuori da casa mia e dai miei fratelli. Adesso torno dentro e giuro che lo elimino!”e Rick dice”aspetta è pericoloso entrare di nuovo. L’unico modo è incontrare i tuoi fratelli quando sono da soli e dimostrare che non sei tu l’intruso”, intanto in casa Ryan chiede a Carter”perché quei due ti hanno preso di mira?”e Alex dice”la cosa più strana è che quel demone ha gli stessi poteri di Carter. Forse è meglio controllare nel Mystic grimoire!”e Carter agitato dice”non vi preoccupate, guarderò io nel Mystic grimoire!”, poi sale in soffitta e si accorge che il piccolo Jason lo guarda in maniera sospettosa. Carter cerca di escogitare un modo per tenere David lontano dalla casa e dice fra sé e sé”accidenti, lui doveva essere morto…da dove diavolo è spuntato fuori!”. David e Rick prendono una camera in albergo e pensano a come togliere di mezzo quel demone e Rick dice”io credo che tu abbia due cose a tuo favore. Jason è l’unico che ti riconosce e poi quel demone non ha i tuoi poteri”e David dice”se non ha i miei poteri, perché i miei fratelli non se ne sono accorti?”e Rick dice”forse Carter si è trovato in situazioni in cui ha cercato di non usarli, perciò io consiglio di tenderli una trappola!”e David dice”cos’hai in mente?”e Rick dice”dobbiamo metterlo in condizioni in cui deve usare i suoi poteri e a quel punto entri in scena tu usando i tuoi!”e durante tutta la notte i due preparano un piano. Il giorno dopo, Alex chiede a Carter cosa ha scoperto sui demoni e lui risponde”ehm…niente di chè, sono solo due demoni di basso livello!”e Alex dice”Carter ne abbiamo combattuti di demoni nella nostra vita e credimi se ti dico che quelli non erano demoni di basso livello…ma hai visto che poteri?Ho fatto davvero fatica a respingere quell’onda d’urto!”, intanto Ryan si trova in soffitta e ripensa alle parole di quel demone sui falsi ricordi, così prova a cercare qualcosa sul libro. La pagina che riguarda Carter jones è proprio davanti agli occhi di Ryan, ma lui la vede, solo, come una pagina bianca, poi arriva Jason dicendo”come fai a non vederlo!”e Ryan dice”cosa?Cosa dovrei vedere?”e Jason dice”tuo fratello!Perchè non riesci a vederlo?”e Ryan dice”io non riesco a capire di cosa parli” e Jason corre in camera sua piagendo. Arrivata la notte, David entra in casa Gordon gridando”ehi guardiani seguitemi!”e Ryan dice agli altri”muoviamoci o stavolta ci scappa”e Carter dice”davvero volete seguirlo?Avanti lasciamolo perdere, forse è solo una trappola”e Alex dice”muoviti Carter, non dire sciocchezze!”, poi i tre lo seguono in un vecchio deposito abbandonato. I tre vedono il demone da solo che dice”ragazzi avvicinatevi!”e quando Ryan e gli altri si avvicinano, si attiva intorno a loro un sistema di cristalli che li imprigiona e Carter dice”avete visto, era una trappola!”e Ryan si rivolge al demone dicendo”cosa vuoi da noi e perché ti sei intrappolato insieme a noi?”e David dice”il mio amico è sopra una gru che sta calando un container sopra le nostre teste, quindi se vostro fratello non userà il suo potere…finiremo schiacciati!”e Carter dice”questo è ridicolo, che senso ha?”e Ryan dice”Carter avanti lancia le tue onde d’urto contro il container, così lo respingerai”e David dice”avanti Carter cosa aspetti?Forse non hai nessun potere…ma io sì!”, poi David utilizza il suo potere e contrasta il container. Ryan confuso si rivolge a Carter dicendo”che significa tutto questo?Che succede Carter?”e David dice”te lo spiego io: lui è un demone è per tutto questo tempo a finto di essere me grazie al suo potere di manipolare i ricordi. Ragazzi sono io, David!Sono vostro fratello!”e Alex dice”io non capisco, Ryan che succede?”, poi arrivano Susan e Jason che dice”Ryan, Alex è tutto vero quello che dice David. Lui è vostro fratello e solo io riesco a riconoscerlo”, poi David si avvicina e prende le mani dei suoi fratelli scatenando nelle loro menti una serie di flashback che mostra tutta la loro storia. Quando Alex e Ryan riaprono gli occhi abbracciano, forte, David, poi Ryan dice”oh David ci sei mancato tremendamente e non posso crederci che ti abbiamo dimenticato”, poi Ryan si volta verso Carter dicendo”come hai potuto entrare i casa nostra, invadere le nostre vite e farci dimenticare nostro fratello!Io ti faccio fuori con le mie mani!”e Carter piangendo risponde”io volevo fare parte di qualcosa ed essere amato, ma con voi non ha fuzionato!”e Ryan dice”tu sei solo un folle e io non ti perdonerò mai per quello che hai fatto”, e la sua rabbia aumenta il suo potere a tal punto da permetterli di far esplodere Carter dal suo interno. Tutti ritornano a casa e David racconta tutto ciò che gli è accaduto mentre era via, ma, soprattutto, presenta Rick ai suoi fratelli. I tre fratelli devono cancellare tutti i danni fatti da Carter, perciò David, Alex e Ryan toccano il libro ripristinando tutti i ricordi che erano stati rimossi dalle menti degli altri. Ora che tutto è tornato alla normalità, Ryan e Alex devono mettere David al corrente di alcune brutte notizie riguardanti la morte di tutti i loro amici…

CONTINUA NEL SESTO EPISODIO



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: