ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 24 luglio 2012
ultima lettura sabato 21 settembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La Biblioteca.

di OscuroDominio. Letto 471 volte. Dallo scaffale Fantasia

Pare che anche le leggende della Rete si abbiano da dimenticare prima o dopo. Pare che i gargoyles si possano distruggere. Ma è l'anima che non può esser corrotta, non quella delle pietre, almeno. I Gargoyles, coloro che nel nulla esiston...

Pare che anche le leggende della Rete si abbiano da dimenticare prima o dopo.

Pare che i gargoyles si possano distruggere.

Ma è l'anima che non può esser corrotta, non quella delle pietre, almeno.

I Gargoyles, coloro che nel nulla esistono, coloro che sono parte dell'Oblio stesso.

Dello stesso concetto luvgariota di Caos.

La Biblioteca è su una piattaforma nel Mare della Rete, l'enorme, immenso,

ove tutto può esser ricordato per determinato tempo e/o poi, esser dimenticato e perso.

Ricordo, ricordo ancor di quando in qualche verso tu ti sei perso.

Terso è il tuo cielo azzurro e limpido,

ma è Nefasto il mio presagio su di te ela tua specie.

L'Oscuro Dominio che sfonda la barriera fra le realtà e le leggende

ed esce dalla Rete.

(Odiosi hacker)



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: