ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 22 giugno 2012
ultima lettura mercoledì 21 ottobre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Rosanna, Barbara, Daniele e Silvio

di tonymalerba. Letto 866 volte. Dallo scaffale Umoristici

1) Sono una donna, non sono una santa.Rosanna 2) Sono una santa, non sono una polveriera.Barbara 3) Sono un santo, non sono un prosciutto.Daniele 4)...

1) Sono una donna, non sono una santa.

Rosanna

2) Sono una santa, non sono una polveriera.

Barbara

3) Sono un santo, non sono un prosciutto.

Daniele

4) Fatemi santo ma non subito.

Silvio

Chi mi accusa di giocare coi Santi disobbidendo al detto "gioca coi fanti ma lascia stare i Santi", dovrebbe dire lo stesso al novello Gesù della polititca. Il prosciutto di S. Daniele è blasfemo, in quanto S. Daniele sarebbe il profeta dell'Antico Testamento, di religione Ebraica, clamorosamente associato a carne di maiale. Santa Barbara, in quanto Santa, non so quanto sarebbe orgogliosa di essere associata ai depositi di munizioni. Anche Rosanna Fratello, con la sua canzone del 1971 che significa "la voglio dare", non aveva bisogno di scomodare le Sante.

http://www.lulu.com/spotlight/malerba




Commenti

pubblicato il 23/06/2012 0.10.06
MAXSTEEL45, ha scritto: Tony, più che umoristico, questa breve narrazione, a mio avviso, suggerisce al gentil sesso la dazione spontanea e motivata della loro sineddoche. E comunque a me piace. E' evidente la doctrina.
pubblicato il 23/06/2012 16.44.28
tonymalerba, ha scritto: Magistrale interpretazione MAX, se fossi Raimondo ti direi che saresti senz'altro all'altezza di leggere i miei scritti.
pubblicato il 23/06/2012 17.10.43
MAXSTEEL45, ha scritto: Sai che mi manca Raimondo....E ha lasciato il segno in me quel gran soggiorno pieno di diplomi...Magari potergli essere amico. Magari...Ma so che a me, misero mortale (e peccatore!), non è concesso...O, meglio, è possibile il "cesso", senza il "con". Ciao, ottimo.
pubblicato il 16/10/2012 16.21.10
cri52, ha scritto: Finalmente una bella risata... Grazie! prometto che me ne sto zitta fino a... boh...
pubblicato il 17/10/2012 10.06.43
tonymalerba, ha scritto: Sono contento di aver ricevuto un tuo commento Cri, ma ti prego di non promettere di tacere perchè è un piacere leggere ciò che scrivi con cortesia ed intelligenza.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: