ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 22 giugno 2012
ultima lettura venerdì 20 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

ANTICO EGITTO: Gli DEI della Crezione

di mariapace2010. Letto 571 volte. Dallo scaffale Filosofia

ATUME' il Supremo, il Dio-Creatore ed Eterno ed è spesso rappresentato da untriangolo con un Occhio al centro. (nota: non si tratta mai di occ...



ATUM

E' il Supremo, il Dio-Creatore ed Eterno ed è spesso rappresentato da un
triangolo con un Occhio al centro. (nota: non si tratta mai di occhio umano,
bensì di un occhio di falco).

Lo si incontra nelle credenze più antiche, ma è presente anche in tarda età e
su tutto il territorio.

Sarà Atum a creare nel bel mezzo del Nun (le Acque Primordiali) la Bolla entro cui sarà plasmato l'Universo ed in cui verranno collocati terra, cielo, monti, fiumi, mari...

Una leggenda narra che, essendosi i suoi figli, Shu (Aria) e Tefnut (Umidità),
allontanati da Lui, all'interno del Nun, Egli avesse inviato alla loro ricerca il suo Udjat , il suo "Occhio" .

Ricondotti da Lui i fuggitivi, l'Occhio si accorse che durante la sua assenza un altro "Occhio" aveva preso il suo posto sulla fronte di Atum e si adirò.

Si adirò così tanto,che Atum per placarlo dovette trasformarlo in un Cobra reale e attorcigliarselo intornoalla fronte: la prima forma, dicevano gli Antichi Egizi, di "incoronazione reale".

Dopo la creazione della Vita, i due Occhi diventarono il Sole e la Luna: il Solare Horo e il Lunare Thot.





PTHA

Era la Divinità più antica e importante del territorio, anche se da noi meno conosciuta. Era così importante,da dare il nome al Paese.

Il nome EGITTO, infatti, traduzione italiana del termine greco Ae-gi-pthos, è la trasposizione dell'antico egizio Hut-ka-Ptha, che significa:

Dimora-dello spirito-di Ptha

Patrono della città di Memfi, Ptha era il Dio protettore di Artisti e Architetti e di quelli che oggi chiameremmo: Intellettuali.

Verbo e Parola, PTHA era il Dio auto-creatore e il Creatore degli altri Dei, degli uomini e di tutte le cose: per questo fu identificato con Atum e chiamato anche:Ptha-Atum.

In competizione con l'altro Dio Creatore, Ra, nelle prime Dinastie, Ptha conobbe diverse difficoltà.

Fu inquell'epoca, infatti, dopo l'unificazione delle Due Terre (l'Alto e il Basso
Egitto) che si consumò la lotta per il potere che vide, intorno alla VI Dinastia, la piena vittoria e supremazia del Sacerdoti di Ra su quelli di Ptha

Memfi, però, "la "Città del Muro Bianco" restò capitale fino al Nuovo Regno e
continuò ad essere il centro della famosa "Dottrina Menfitica".

PTHA è raffigurato con aspetto mummiforme;
in mano regge gli strumenti del potere: Ank (Croce della Vita), zed (Pilastro)
e was (scettro).


nota: Al Museo Egizio di Torino, esistono splendidi esemplari di statue in granito.

RA

Altro Dio Creatore, che aveva il suo culto ad On o Jun, la Heliopolis dei Greci: la Città del Sole. Ra, del sole, rappresentava il massimo splendore.

Associato ad Atum, era invocato anche con l'appellativo di Atum-Ra.

Con Khepri, (rappresentato dallo Scarabeo) il Sole che sorge, ed Ammon, ( L'Ariete) il sole che tramonta, costituiva l'evoluzione dell'astro. (Il sole allo zenit)

Elevato al rango di Padre degli Dei, era spesso presente nelle Questioni-Divine, come la rivalità tra Seth e Horo o i miti riguardanti Iside.

Nel Tempio di Ra. Ad Heliopolis, si professava la Dottrina, ma si creavano anche, o si facevano
cadere, Faraoni e Dinastie.

Furono proprio i sacerdoti di Ra ad impostare le credenze divine verso cui orientare il
popolo, facendo del Faraone un Dio-Vivente in terra. Il loro potere era illimitato; secondo solo a quello del faraone che, di Ra, era anche il Sacerdote Massimo.

RA era raffigurato come falco antropomorfo, con disco solare e ureeo (cobra reale) sul capo.

Intorno a lui nacque una mitologia che lo vedeva protagonista di viaggi notturni sulla Barca Solare e in lotta con Apep, (meglio conosciuto come APOFI) il Dragone Cosmico,




AMMON

Altro Dio-Creatore, nella teologia di Tebe, fu presto associato a Ra e divenne Ammon-Ra.

Durante la XVIII Dinastia fu duramente contestato dal faraone Amenopeth IV, che giunse a sostituirlo con Aton per arginare lo strapotere dei suoi sacerdoti.

Il Faraone abolì il culto di tutti gli altri Dei e tentò di imporre il monoteismo in nome di Aton. Fondò una città in onore del nuovo Dio e assunse un nuovo nome: Akenaton.

Era, però, una dottrina troppo avanguardista e alla sua morte, (avvenuta in circostanze misteriose) Ammon ritornò sugli altari e il Faraone-eretico, come fu etichettato, fu fatto precipitare in un dimenticatoio che solo oggi è stato riscattato.





Commenti

pubblicato il 22/06/2012 11.45.24
chiara, ha scritto: I tuoi lavori sono Tutti molto interessanti ed acculturanti. Ben scritti e facili da capire anche per chi, come me, è assolutamente impreparato su certi argomenti. Che ne pensi dell'egittologia letta in chiave ufologica?
pubblicato il 02/07/2012 3.49.45
mariapace2010, ha scritto: carissima Chiara, non credo agli U.F.O, così come ce li propinano, ma credo all'esistenza di forme di vita (diverse, forse) dalla nostra, che è favorita dalle attuali condizioni ambientali... condizioni diverse favorirebbero una diversa forma di vita.... Molti pseudo-stiudiosi, subito smentiti dalla ricerca seria e scientifica, ma stimolati dalla vendita di libri che ha portato quattrini nelle loro tasche, hanno inventato teorie così strane ed assurde, da rasentare il ridicolo: come quella di una stanza segreta che custodisce Libri della Sapienza, sotto la Sfinge, oppure quella di retrodatare di millenni la Sfinge e le stesse Piramidi... è evidente che quella gente ignora che, dalla Piramide a Gradoni di Djoser a quella perfetta di Keope, passarono quatto secoli di tentativi spesso fallit i(una otttantina,almeno). No! Non atrribuire agli Egizi la grandezza che spetta loro, è offensivo soprattutto per chi tenta di mettere in piazza certe sciocchezze.... se hai altre domande...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: