ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 17 giugno 2012
ultima lettura mercoledì 18 settembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Ragno

di vinicio. Letto 447 volte. Dallo scaffale Generico

Cammini bramoso su un artefatto pavimento da te creato per la cattura spietata di un affabile animale,Affannato cannibale solitario cacciatore poco sp...

Cammini bramoso su un artefatto pavimento da te creato per la cattura spietata di un affabile animale,

Affannato cannibale solitario cacciatore poco sperperatore
da primizie incantato,

Tu ragno con mille occhi guardi triste la soffice tela che racchiude la tua ricca ma solitaria dimora.

Meticoloso architetto di sussulto scoraggi la strana vita dell essere umano sbadato.
Come amante accumulatore
di beni innaturali tessi la tela al poeta narratore di un imprevisto sollazzo di ricchezze nere .

Ti guardo allibito del tuo corpo invaghito più di milioni le tue forme da veleno in tele sei predatore smarrito.

Poi attrai con inganni desiderosi animali come uomini bramosi di ricchezze tu dall alto del tuo sapere uccidi senza macchia come un cupo cavaliere della natura più cattiva.

Compiuto il misfatto ti ritiri in nascondigli solo e silenzioso non gioisci del tuo potere ma versi lacrime di pianto aspettando di nuovo di essere un prode cavaliere.

L uomo solitario gioisce al tuo vedere brama il tuo sapere
Incantato dal tuo facile modo di essere rispettato.

Ma tu poi dolce aracnide uccidi per vivere accumuli per mangiare solitario è il tuo umile destino.

Accostato al peggior uomo rifletti il suo cattivo respiro.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: