ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 17 maggio 2012
ultima lettura lunedì 9 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

SFOGLIATURA DEL GRANTURCO

di michael santhers. Letto 482 volte. Dallo scaffale Poesia

Cumulo di granturco sull’aia illuminata da lucerne e tutt’intorno inginocchiati Come monaci Buddisti a sfogliare pannocchie a ripulirle dei loro filamenti ambiti dai bimbi per farne parrucche e barbe e interpretare personaggi fiabesc...

Cumulo di granturco sull’aia

illuminata da lucerne

e tutt’intorno inginocchiati

Come monaci Buddisti

a sfogliare pannocchie

a ripulirle dei loro filamenti

ambiti dai bimbi per farne parrucche e barbe

e interpretare personaggi fiabeschi

Gran vociò e risate

aneddoti e allusioni ad amori da intrappolare

e le donne anziane spiegavano esche

a donzelle acerbe in malizia

imbarazzate da prosperosi seni

e rossori a paffute mascelle

Il mescitore di vino

al compito di oliare le gole

ma spesso ritardava il giro

con scusa di controllare le stelle

alzava il gomito al cielo

e farneticava oroscopi

Quando finito di spogliare l’oro

l’organettista sbronzo d’elisir ispirativo

biascicando frasi incomprensibili apriva le danze

e tra ossa stanche si scatenava il sangue

Timidi giovanotti sudati d'attese

al confine tra luce e ombra

lustravano mire a palpiti impazziti

e segnavano con salive al gozzo

fulminei sguardi ricambiati

ma di solito qualche vecchio volpone

alla scena li afferrava e li scaraventava in pista

Continuavano fino all'alba

che stanchi e felici li consegnava

indomiti a nuovi lavori

----------------------------------------------------

Da:Destini E Presagi

www.santhers.com



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: