ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 7 aprile 2012
ultima lettura sabato 22 febbraio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Cassa integrazione guadagni… la mia è straordinaria

di ANTONIO. Letto 757 volte. Dallo scaffale Generico

"A partire da domani lei è sospeso dal lavoro con ricorso alla cassa integrazione guadagni..." Così recitava la lettera che Ma...



"A partire da domani lei è sospeso dal lavoro con ricorso alla cassa integrazione guadagni..." Così recitava la lettera che Marcello Marchesi ricevette da parte della sua azienda,
una delle tante in crisi della martoriata provincia di Napoli. È in questo modo, crudo, che apprende che dovrà rimanere a casa, ma all'epoca non sa che lo dovrà fare esattamente per centoquattordici giorni. È da questo punto che si snodano due strade... due viaggi fatti nel segno della lotta pura, uno per rivendicare i propri diritti, l'altro per sconfiggere le proprie paure. Durante quest'ultimo incontrerà tanti personaggi che albergano nella sua memoria, essi lo accompagneranno fin dove le due strade si intersecano.

Nei due cammini, al suo fianco, vi è una presenza costante, la sua amatissima Sofia, una donna determinata, capace di conquistare "fortezze inespugnabili". Marcello e Sofia serbano un sogno nei loro cuori, vorrebbero sposarsi, vorrebbero una vita normale e... in nome di essa
non si arrendono.

Un passo del libro

Per molti altri lavoratori
l'entrata dello Stato, nell'amministrazione dell'azienda, ha significato la
fine del rapporto lavorativo. Sono quei lavoratori che sottoscrivono un
"contratto" molto diffuso nelle terre partenopee, quello in nero. Per loro non
c'è stato scampo, falcidiati due volte, dapprima costretti a lavorare senza un
regolare contratto, quindi senza diritti e senza serenità; in un secondo
momento, paradossalmente, perdendo anche quel minimo che guadagnavano col
sudore della fronte.

Fra tutti questi lavoratori
sventurati, ebbi la fortuna di parlare spesso con Jamir Zeudith; ci
incontravamo in mensa durante l'ora di pausa pranzo. A farci fare la reciproca
conoscenza, fu la comune passione per i libri.

Jamir, trentatré anni, è proveniente
dal Senegal, vive in Italia da circa dieci anni di cui gli ultimi tre passati a
lavorare come operaio nell'azienda. Si è trasferito dal suo Paese natio con una
laurea in chimica, dopo la morte della madre, il padre l'aveva perso all'età di
quattordici anni. Da allora...


Inizio moduloEditore: Arduino
Sacco Editore

Cassa integrazione guadagni... la mia
è straordinaria

di Antonio Capolongo

Narrativa

Data di pubblicazione: 2012

Pagine: 204

ISBN: 978-88-6354-600-2

Il libro è reperibile sul sito della casa editrice
http://www.arduinosacco.it/product.php?id_product=784, sui siti web quali
Deastore, Libreriauniversitaria e altri e richiedibile presso le librerie.





Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: