ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 7 aprile 2012
ultima lettura lunedì 21 settembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il più bel libro da niente del mondo ( parte tredici )

di mirco. Letto 748 volte. Dallo scaffale Pensieri

Convinti? Convintissimi sentenziò... ora siamo fratelli addirittura mi pare di aver capito. Puoi tranquillo lasciare da parte i dubbi e per dimostrarti che... Io di te mi posso fidare e tu di me... Ti racconterò privo di titubanze...

Convinti?

Convintissimi sentenziò... ora siamo fratelli addirittura mi pare di aver capito.

Puoi tranquillo lasciare da parte i dubbi e per dimostrarti che...

Io di te mi posso fidare e tu di me...

Ti racconterò privo di titubanze di quel che mangio... oltre alle priorità dei turisti che spesso sono decisamente avare di proteine... insistette mantenendo vivo il dialogo.

... In realtà non ho bisogno di mangiare... ergo butto giù di tutto.

Di tutto quel che esagera.

C'è troppa gramigna?

Mangio gramigna.

C'è molti rovi?

Mangio rovi.

C'è una esagerazione di coccodrilli?

Non esiste problema...

Uno è nel menù di stasera.

Dove qualcuno rompe l'equilibrio... io traggo energia rimettendo le cose a posto.

E con gli uomini cosa fai?

No!

Loro non posso mangiarli.

Posso solo salvaguardarne l'ambiente interno...

Nel momento in cui me lo chiedono.

Hai troppi desideri?

Permettimi di assaggiarne un tot.

Mi piace come soffrono sotto i denti.

"Non ho parole.

Se è così...

Mi vien unicamente da fare considerazioni del tipo...

Sarai il mio coach.

Elasticizzami...

Mio trainer.

Fiondami nell'allenamento.

Tirami nel comportamento.

Dinamicizza il mio movimento...

Fammi respirare con discernimento.

E non preoccuparti se qualche volta avrò dubbi.

Tu continua ad imporre il tuo moto.

Rendi...

Allungabile il mio parere.

Molla il mio pensiero.

Corridore il mio fantastico e...

Vincitore il mio amore.

Io a volte protesterò... ma sappi che non ho paura.

Di te non ho paura.

Ti conosco di profumo.

Se sarà il caso pure catapulta mi farai diventare.

E mi affido al tuo giudizio sai...

Senza remore.

Sicché se tu vorrai dilatare anche il mio...

Tempo.

Allora ti ringrazierò veramente... vita mia".



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: