ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 6 marzo 2012
ultima lettura martedì 17 settembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

ANTICO EGITTO - Faraone, Egitto... da dove arrivano questi termini?

di mariapace2010. Letto 655 volte. Dallo scaffale Storia

Cominciamodal termine EGITTO. E' latraduzione italiana del greco Ae-gi-Pthos, che a sua voltatraduce l'antico termine egizio: Hut-Ka-Ptha.Ilsignificato letterale è:DIMORA(Hut) dello SPIRITO (Ka) di PTHA.E' laIII Dinastia e PTHA è IL Dio D...







Cominciamo
dal termine EGITTO.



E' la
traduzione italiana del greco Ae-gi-Pthos, che a sua volta
traduce l'antico termine egizio: Hut-Ka-Ptha.





Il
significato letterale è:





DIMORA
(Hut) dello SPIRITO (Ka) di PTHA.





E' la
III Dinastia e PTHA è IL Dio Dinastico di MEMFI.





In
precedenza il territorio era indicato con altro nome: "Il Paese delle Due
Terre".



Le
Due Terre erano: - KEM o "Terra Nera" e



-
DESHRET
o "Terra Rossa".







L'unificazione
delle Due Terre avvenne dopo varie ed alterne vicende, militari e diplomatiche,
e un "Concilio", in cui si decise di dare quel nome a tutto il territorio, in
onore di PTHA, IL DIO CREATORE.





Curiosità:
la parola ALCHIMIA deriva proprio da KEM (terra nera), che i tanti
sognatori cercavano di manipolare chimicamente per trasformare in oro il
materiale vile.





Passiamo
al termine FARAONE.



Anch'esso
è la traduzione del greco PHAR-ON; traduzione, a sua volta, dell'antico termine egizio: PER-Aa, ossia,
PALAZZO-DIVINO o CASA-DIVINA.



Il FARAONE,
dunque, non era considerato DIO oppure Figlio di DIO (come nelle
prime Dinastie), bensì: Incarnazione di DIO.



Il
corpo del Faraone era, cioè, il "Palazzo" in cui viveva lo Spirito del Dio: il
dio Horo, per la precisione, figlio di Iside ed Osiride, i quali, tutti e tre
insieme, formavano la TRIADE o Sacra Famiglia... niente di nuovo sotto
questo Cielo!











Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: