ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 27 febbraio 2012
ultima lettura sabato 22 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

MYSTIC(STAGIONE 04,EPISODIO 09)-SVEGLIARSI ALTROVE

di telefilms93. Letto 628 volte. Dallo scaffale Fantascienza

Alex viene acccolto nel villaggio degli “eletti”e viene portato davanti ai tre leader di questa triade,il cui capo chiamato“Faras&rd...

Alex viene acccolto nel villaggio degli “eletti”e viene portato davanti ai tre leader di questa triade,il cui capo chiamato“Faras”,decide di parlare con lui,intanto Ryan vuole scoprire cosa nasconde il sindaco O'connell.Ryan decide di teletrasportarsi a Detroid,per parlare con la,ormai,ex-moglie del sindaco,invece David prepara un incantesimo da lanciare contro l'ospedale,in modo che tutti rimuovano dalla loro mente l'incidente avvenuto,infondo David era sotto l'influsso del sortilegio di ganush ed è per colpa sua che ha perso il lavoro.Faras,il capo degli eletti,racconta ad Alex di una minaccia che potrebbe mettere in pericolo l'equilibrio dei loro due mondi,infatti il male ha sempre cercato di entrare nel mondo degli eletti,perchè è proprio in quel mondo che viene controllato l'equilibrio di tutto,e se qualcuno riuscisse a trovare questo mondo sarebbe una catastrofe irreversibile.Alex dice a Faras”qual'è la mia missione?”e Faras risponde”vedo che ti fidi di noi!”e Alex dice”non appena ho messo piede in questo mondo,sono riuscito a vedere cose davvero incredibili ed è un luogo di pace e serenità,un luogo di una perfezione unica...di tutto questo non ho visto alcuna malvagità,quindi ti ripeto:qual'è la mia missione?”e Faras dice”vieni con me,ti porto alla sorgente della verità”.Ryan arriva a Detroid,davanti alla casa di Erin o'connell,e quando la vede uscire,lui grida”aspetti signora O'connell!”ed Erin risponde”cosa vuole?”e Ryan dice”sono qui,perchè dobbiamo parlare di suo marito”ed Erin dice”parliamone dentro casa mia”.David riceve la visita di Willow,che vuole fare un pic-nik nel weekend e mentre i due parlano,il piccolo Jason trova l'incantesimo,scritto da David,cambiando alcune parole,intanto Lexie e preoccupata per la lunga assenza di Alex,però Anna riesce a consolarla,anche se lei stessa non sa dove possa essere finito Alex.Entrati in casa,Ryan dice”suo marito è venuto circa cinque mesi fa nella mia città,diventando sindaco in seguito alla morte del suo predecessore”ed Erin dice”quell'uomo non è mio marito,in passato era un uomo buono,che purtroppo aveva molti debiti,ma un giorno saldò ogni debito che aveva ed è stato in quel momento che lui cambiò”e Ryan domanda”com'è diventato?”ed Erin risponde”era diventato cattivo e avido di potere,ma una sera ho ascoltato una sua telefonata con un suo amico di Jacksonville,che li ha chiesto di partecipare alle elezioni per diventare sindaco”e Ryan domanda”quale amico?”ed Erin dice”si chiama,Everett clancy!”e Ryan dice”quell'uomo è il vice-sindaco di jacksonville!”ed Erin dice”Everett e Karl,hanno fatto il college insieme e sono grandi amici,poi si sono separati ed Everett aveva sempre voluto diventare sindaco,ma non ha mai avuto tanti voti,fino a quando quella sera Everett chiamò Karl,dicendoli delle elezioni a Jacksonville”e Ryan dice”bene,la ringrazio di avermi ospitato in casa sua” e poi Erin aggiunge qualcos'altro dicendo”c'è una cosa che ha detto Karl dopo la telefonata:finalmente ho un motivo per tornare jacksonville”.Faras conduce Alex alla sorgente della verità dicendo”la sorgente,da secoli,è in grado di mostrare nel suo riflesso la verità che noi cerchiamo...guarda nell'acqua e vedrai quale sarà la minaccia che distruggerà l'equilibrio”,e poi Alex guardando il riflesso nell'acqua,vede il volto dei suoi nemici e sconvolto dice”non può essere è impossibile”e Faras risponde”la sorgente non mente mai,adesso l'unica cosa che farai per evitare tutto questo è prendere questa chiave...purtroppo questa bettaglia sarebbe persa per voi ed è per questo che risveglierai i tre guardiani del 1835,dal loro sonno eterno”e Alex dice”perchè non potete farlo voi?”e Faras risponde”noi controlliamo tutto,ma questo lavoro può essere svolto solo da un guardiano...la chiave apre uno scrigno,che si trova negli inferi e da questo scrigno usciranno le api egizie in grado di riportare alla vita i defunti”ed infine Faras aggiunge”ricorda non fare parola con nessuno di tutto questo ed eseguirai il tuo compito quando sarà il momento giusto!”,e poi Alex viene rispedito a casa sua.David arriva davanti all'ospedale e recita l'incantesimo,poi rientra iniziando a lavorare come se niente fosse,ma l'incantesimo fallisce e il primario fa cacciare David,che nota la presenza del sindaco O'connell nell'ufficio del primario.Ryan e David tornano a casa,trovando Alex e riempiendolo di domande,ma lui avvisa i suoi fratelli che non è tenuto a dire nulla,poi i guardiani si siedono e si raccontano cosa hanno scoperto del misterioso sindaco,fino a quando i tre non decidono di progettare una visita notturna al palazzo del sindaco,per il giorno seguente.I guardiani stressati dalla lunga giornata vanno a dormire,ma al loro risveglio si rendono conto di non essere più a casa loro,infatti:Alex si risveglia nel bel mezzo di una pista aerea in Italia;Ryan si risveglia su un ponte a Londra;David si risvaglia in un quartiere del Giappone.Mentre i ragazzi cercano di capire dove siano finiti,il responsabile della loro scomparsa si trova negli inferi,dicendo ad un gruppo di demoni”Ora che i guardiani sono lontani,possiamo fare il nostro lavoro in pace e quando torneranno ci sarà una bella sorpresa ad attenderli”.Le parole di questo misterioso nemico dei guardiani si concludono con una risata malvagia,che infondo nasconde una vendetta senza precedenti.......


CONTINUA NEL DECIMO EPISODIO



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: