ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 13 febbraio 2012
ultima lettura lunedì 18 marzo 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

MYSTIC(STAGIONE 04,EPISODIO 02)-I DEMONI DI HALLOWEEN

di telefilms93. Letto 660 volte. Dallo scaffale Fantascienza

Dopo tanto tempo,i fratelli gordon si riunirono di nuovo,ma questa volta l'argomento della discussione erano i demoni,infatti Alex spiega a Ryan dell'...

Dopo tanto tempo,i fratelli gordon si riunirono di nuovo,ma questa volta l'argomento della discussione erano i demoni,infatti Alex spiega a Ryan dell'aggressione subita da due demoni e Ryan dice”e allora?sapevamo che prima o poi sarebbero ritornati,non vedo quale sia la novità”e Alex risponde”ti informo subito,che i nostri soliti demoni si sono presentati come due comuni poliziotti ed è stata davvero una sorpresa...secondo te da quando i demoni fanno questa specie di entrata in scena?”e Ryan dice”ammetto che la cosa e strana,ma non credo ci sia bisogno di allarmarsi”e David interviene dicendo”già,non allarmiamoci,lasciamo che la città vada a rotoli solo perchè Ryan non vuole combattere i demoni al fianco del suo caro fratello David”e Ryan risponde”scusate se adesso sono sposato e voglio passare più tempo con mia moglie,anzi sapete che vi dico,occupatevene da soli”e Alex dice”ragazzi,avanti fate una tregua”e i due rispondono”no!”e ognuno se ne va per conto suo,lasciando da solo il povero Alex.La notte di halloween è ormai alle porte e Alex sistema il suo locale,aiutato da Lexie,Clark e Anna,con zucche,ragnatele e caramelle,intanto David rientra da un turno di lavoro e si addormenta per un istante e fa un sogno,che riguarda la notte della morte di Jason,in cui lui cerca di avvicinarsi all'assassino,per scoprire la sua identità,ma sente gridare Jason che dice”è stato lui ad uccidermi,non lo vedi?”e David risponde”non riesco a vederlo,dimmi chi è!”ed improvvisamente David si sveglia sentendo bussare alla porta.David apre la porta e si sente dire da un gruppo di bambini”dolcetto o scherzetto?”e David risponde”d'accordo ,darò le caramelle al capo di questo gruppetto,che poi le distribuirà fra di voi”e uno dei bambini dice”io sono il capo”e David dice”bene,come ti chiami?”e il bambino risponde”mi chiamo,Jason”e David rimane perplesso per un attimo e poi da le caramelle a quel bambino,che li aveva ricordato ciò che lui cercava di dimenticare,intanto,dall'altra parte della città, Ryan passa la notte di halloween a casa,perchè Susan ha la febbre,mentre Alex e gli altri si divertono tra musica e risate.Una macchina della polizia,ferma davanti alla casa dei vicini,attira la curiosità di David,che scopre della scomparsa di un bambino nel suo quartiere,intanto Ryan,andando a comprare dei medicinali per Susan,si avvicina ad un'auto della polizia chiedendo”cosa succede agenti?”e loro rispondono”questa sera sono state segnalate sette scomparse di bambini”e Ryan si dirige in farmacia pensando a che fine possano aver fatto quei sette bambini.Ryan decide di indagare sulla faccenda,al quanto sospetta,intanto David esce a fare una passeggiata nel quartiere e finisce per incontrare,di nuovo,il gruppetto di bambini che avevano bussato alla sua porta,e domanda a loro”scusate,ma non vedo il vostro amichetto Jason,per caso e tornato a casa sua?”e uno dei bambini risponde”non lo sappiamo,ma prima lui era entrato in quella brutta casa e poi quando siamo tornati a riprenderlo,il signore ci ha detto che era già tornato a casa,però la madre di Jason dice che non è ancora tornato”e David dice”quale signore?”e la bambina risponde”il proprietario della casa”e David risponde”grazie bambini,adesso e meglio che rientrate a casa o farete preoccupare i vostri genitori”e poi David pensa”strano,in quella casa non abita nessuno”.Ryan decide tornare a casa dei suoi fratelli,per consultare il libro,ma incontra David,che li dice”cosa ci fai qui?”e Ryan risponde”devo consultare il libro,niente che ti riguardi”e David dice”bene a quanto pare le brutte notizie corrono veloci”e Ryan risponde”a cosa ti riferisci?”e David dice”avanti,non mi dire che non ti sei ancora accorto delle sparizioni”e Ryan risponde”certo che mi sono accorto delle sparizioni,altrimenti non sarei qui”e David aggiunge”io sto andando in quella casa,pare che le sparizioni avvengano lì”e Ryan dice”ma,in quella casa non abita nessuno”e David risponde”è quello che ho detto anche io,fino a quando una bambina non mi ha detto che c'è un signore molto gentile che ospita i bambini in casa sua”e poi David si dirige verso quella casa e Ryan,non avendo altra scelta,lo segue.I due arrivano all'ingresso,dove la porta è già aperta e l'atmosfera sembra essere al quanto macabra.Ryan sale al piano di sopra,mentre David esplora il resto della casa,fino a quando non sente delle voci provenire dal seminterrato.David scende giù,trovando tutti i bambini sul soffitto,attaccati con una gelatina bianca,ma non vede nessuno demone e poi uno dei bambini grida”attento dietro di te”e David viene aggredito da un demone alle spalle,intanto Ryan si trova in una delle stenze e da uno specchio intravede qualcuno che lo segue.Ryan viene accerchiato da due demoni che li dicono”stupido guardiano,sei venuto a rovinarci la festa”e Ryan risponde”non avete mai sentito parlare delle mentine?dicono che fanno miracoli per l'alito”e poi li elimina con due sfere di fuoco,intanto David si trova in difficoltà e non vuole usare il potere delle onde d'urto,per paura di distruggere la casa,ma fortunatamente arriva Ryan .I due fratelli non riescono a eliminare il demone e decidono di farlo spostare in un'altra stanza,ma Ryan e David iniziano a litigare per chi deve uccidere il demone e lui ne approfitta immobilizzando i due contro il muro attraverso la gelatina bianca che secerna dalle sue unghie,ma all'improvviso arriva Alex dalla finestra,che con un super calcio taglia la testa al demone.Ryan e david dicono ad Alex”ma come hai fatto a sapere che eravamo qui”e Alex risponde”Anna ha avuto una visione su voi due e sinceramente non ci avrei mai creduto se non l'avessi visto con i miei occhi”e Ryan dice”non esaltarti troppo,non abbiamo fatto pace”.Tutti i bambini vengono riportati dalle proprie famiglie,intanto Ryan legge sul libro,che il demone sconfitto rapiva i bambini per rubare la loro energia vitale,mentre David accompagna il piccolo Jason a casa sua,facendo la conoscenza di sua madre.


CONTINUA NEL TERZO EPISODIO



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: