ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 20 gennaio 2012
ultima lettura venerdì 25 settembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Petrolio

di CiroNisba. Letto 542 volte. Dallo scaffale Generico

Sbuffa rovente arido il vento sulle città d'Oriente,porta stridente l'urlo di una madredal cui burqa nero traspaiono soltanto gli occhi addolarti.Essa stringe al petto il luttodell'ultimo figlio morto ucciso in nome di Allah....

Sbuffa rovente

arido il vento

sulle città d'Oriente,

porta stridente l'urlo di una madre

dal cui burqa nero

traspaiono soltanto gli occhi addolarti.

Essa stringe al petto il lutto

dell'ultimo figlio

morto ucciso in nome di Allah.

Petrolio

macchie d'oro nero

sui cieli senza libertà,

sulle bandiere di ogni popolo innocentemente straziato,

sulla terra ardente di cadaveri dimenticati,

sui sogni e le speranze mutilate

dalle bombe che cadono in nome di Dio.

Il mondo è un campo di battaglia

dove ogni giorno l'uomo lotta

perdendo un pezzo della propria dignità.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: