ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 13 gennaio 2012
ultima lettura mercoledì 11 settembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Stanca

di Dio. Letto 462 volte. Dallo scaffale Viaggi

e buia la strada di questa notte, le luci dei lampadari sono impotenti per luminarla, e lenta la mia camminata, profonda la tristezza dei occhi, debole le bracia, tremanti le gambe, sento le lacrime venirmi fino alla gola per poi soffocarmi in una p

STANCA
e buia la strada di questa notte,
le luci dei lampadari sono impotenti per luminarla,
e lenta la mia camminata,
profonda la tristezza dei occhi,
debole le bracia,
tremanti le gambe,
sento le lacrime venirmi fino alla gola per poi soffocarmi in una profonda melanconia,
e la musica di Iglesias che irrompe nelle mie orecchie,
i umanoidi mi camminano davanti come anime silenziose,la loro boca si muove senza voce,li vedo muovere le mani,le sopracciglie,toccare i capelli,mordere il labbro,accavalcare le gambe.....
tutto questo movimento non mi da niente e cosi basò la testa e ritorno alla mia eterna amante....


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: