ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 24 dicembre 2011
ultima lettura lunedì 18 novembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

MYSTIC(STAGIONE 02,EPISODIO 18)-IL NARRATORE

di telefilms93. Letto 613 volte. Dallo scaffale Fantascienza

Non c'era più niente da fare per Ryan gordon secondo le parole di Clark e dei paramedici di jacksonville,che avevano tentato di rianimarlo quel...

Non c'era più niente da fare per Ryan gordon secondo le parole di Clark e dei paramedici di jacksonville,che avevano tentato di rianimarlo quella notte,mentre George veniva arrestato dalla polizia come unico colpevole di omicidio,dopo alcuni giorni si celebrò il funerale di Ryan,dove tutti coloro a cui lui aveva cambiato la vita erano lì,tutti tranne David rinchiuso in casa sua da giorni,divorato da un profondo e immenso dolore,che nessuno avrebbe mai provato più di lui.Dopo il funerale ognuno cercava di farsi una ragione della scomparsa di Ryan,ricordando ogni momento passato con lui,intanto Susan prima di lasciare il funerale nota una ragazza che non conosce piangere sulla tomba di Ryan,nel frattempo Sam e joel si preparano a conquistare anche l'ultimo medaglione,invece Anna e Alex cercano di far reagire David in qualche modo,ma lui non vuole parlare con nessuno e minaccia di usare i suoi poteri a chiunque si avvicini a lui.Alex pensa che ci dovrebbe essere una soluzione per riportare Ryan indietro e accenna ad Anna e Clark di aver letto tempo fa di una creatura chiamata”il narratore”,che è in grado di modificare gli avvenimenti come se stesse scrivendo un libro,ma Clark racconta che il narratore e una creatura rara da incontrare in quanto viaggia attraveso numerose dimensioni ed e impossibile evocarlo.Anna tocca il libro e viene subito colta da una visione,che le mostra il luogo in cui si trova il narratore,ossia dove Ryan e David hanno trovato per la prima volta il libro delle creature mistiche,Anna chiede a Clark di farsi accompagnare da lui per andare dal narratore e chiederli di narrare qualcosa che riporti indietro Ryan.Susan decide di fare visita ad Alex per confortarlo,nonostante anche lei sia addolorata,e i due fanno una passeggiata per distrarsi un po' e Alex racconta man mano tutta la storia dei fratelli gordon,intanto Ellen fa visita a David,che decide di sfogarsi in un lungo pianto sulle sue ginocchia,mentre Anna e Clark finalmente giungono nella misteriosa foresta,dove assistono alla rara presenza del narratore,egli era simile ad un elfo,che stringeva fra le mani il suo libro incantato seduto su una roccia vicino ad un ruscello.Anna si avvicina a lui facendolo fuggire e lei inizia ad inseguirlo pregandoli di aiutarla ed il narratore finalmente si ferma,ma Clark dice ad Anna che il narratore e ingrado di comunicare solo con la telepatia e non con la parola,intanto Sam compare davanti ad Alex prendendolo per il collo e ordina a Susan di portare David e rinunciare al suo medaglione altrimenti uccidera suo fratello,Susan corre da David avvertendolo dell'accaduto,ma lui non ne vuole sapere e Susan si arrabbia gridandoli”vuoi stare a guardare morire un'altro dei tuoi fratelli di nuovo?....tu resta pure qui,ma io stavolta non rimarrò a guardare,perchè Ryan al posto nostro avrebbe agito per proteggere le persone che ama”,poi Susan ritorna da Alex,però David continua a ripetere che si tratta della fine,che ormai il male ha vinto ed Ellen li tira uno schiaffo facendolo tornare alla ragione.David si presenta davanti a Sam e li chiede di lasciare Alex e in cambio avrà il medaglione,così i due effettuano lo scambio,ma David prima che Sam torni negli inferi li dice”per adesso ti lascerò il mio medaglione,ma presto verrò a riprenderlo insieme agli altri due”e Sam risponde”anche io tornerò e sai che non potrai proteggere tuo fratello per sempre....per quanto riguarda Ryan...fuori uno!”.Il narratore dopo aver ascoltato le parole sincere di Anna,decide di narrare per lei scrivendo sul suo libro attraverso la telepatia”quando i due fratelli rimasero ormai soli dopo la perdita del loro amato fratello,ecco che le lacrime d'amore di una giovane fanciulla,riversate sulla sua tomba li riaprono gli occhi riportandolo alla vita”.tutte le parole del narratore si avverano e Clark conferma che Ryan e realmente ritornato nel mondo dei vivi,ma Anna si chiede chi sia la fanciulla davanti alla sua tomba di cui parla il narratore nel suo libro..............


CONTINUA NEL DICIANNOVESIMO EPISODIO



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: