ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 31 ottobre 2011
ultima lettura sabato 15 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Amore

di SarahJenniferRobin. Letto 457 volte. Dallo scaffale Amore

In questo periodo sto desiderando molte cose, alune raggiungibili e altre che forse non vedrò e non toccherò mai. Per esempio, vorrei tanto innamorarmi.

Non è da me pensare a cose sdolcinate e infatti non lo considero in quel modo. L'amore... cos'è? Io davvero non lo so! Insomma, non ho mai saputo di qualcuno a cui io piacessi così tanto e del resto, nessuno è mai piaciuto veramente a me.

Non ho mai provato per nessuno al mondo quel tremolio in fondo allo stomaco, quel bivido che ci percorre profondamente. Ne parlano tutti, ma non posso sapere che è così perché non l'ho mai... sentito, ecco.

Il contatto col corpo di un ragazzo, il calore che emana...uno sguardo, una semplice occhiata che ti esamina fino in fondo all'anima. Il tocco delle sue labbra sulla guancia e il sapore della sua bocca e del suo essere più profondo... dovrebbe essere una cosa di questo genere, suppongo.

Innamorarsi! Quanti sprecano fiato nel dire questa parola! Tutti usano con troppa leggerezza questa parola, questo stato, questa situazione. L'innamoramento è qualcosa di sfuggente, di unico. Quel dolce e doloroso tremore, quel fremito, quella voglia matta di lasciarsi andare e di stringere quella persona, di baciarla! Inondarla di quella dolcezza di cui si è colmi, di quella voglia matta! L'amore il paradiso che ognuno ha dentro di sé, quell'animale impazzito che ci squarcia l'anima!

Quanto vorrei che qualcuno mi tenesse stretta a sé fino a farmi piangere dalla gioia... che meraviglia sarebbe!

Conserverei il ricordo di quel primo, vero bacio per tutta la vita, e dopo la morte ogni singolo atomo di me ne diffonderebbe la magia in tutta l'infinità dell'Universo, nella luce delle stelle e nel bagliore remoto di nuove forme di vita... Fino alla fine, ogni parte di me viaggerà nell'Infinito finché troverà spazio da percorrere! Sarò nella luce del crepuscolo e del tramonto, in uno stormo di uccelli che si librano in aria e nelle foglie che cadono lievi... spirerò nella brezza e scompiglierò le chiome degli innamorati... Continuerò a vivere in ogni cosa che forma l'Universo e farò brillare ogni cosa di quella luce tenera ed eterna che si chiama amore.

Farò tutto questo finché ci saranno vita e speranza, finché il tutto continuerà ad esistere...

... finché qualcuno sarà in grado di amare.



Commenti

pubblicato il 31/10/2011 20.17.39
SarahJenniferRobin, ha scritto: Sto cominciando a fissarmi con l'Universo. Ma devo farmene una colpa? Grazie a tutti voi che evete letto questo mio pensiero!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: