ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 1 ottobre 2011
ultima lettura domenica 23 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

MYSTIC(STAGIONE 02,EPISODIO 07)-IL CUSTODE

di telefilms93. Letto 598 volte. Dallo scaffale Fantascienza

Dopo la notte della luna rossa,Ryan e David si assicurano nel corso dei giorni,che i loro amici abbiano rimosso completamente ogni ricordo di quella...

Dopo la notte della luna rossa,Ryan e David si assicurano nel corso dei giorni,che i loro amici abbiano rimosso completamente ogni ricordo di quella sera,intanto joel e gli altri due discepoli rimasti,architettano l'ennesimo piano contro i guardiani,ma stavolta joel vuole fare sul serio e vendicare la scomparsa di uno dei discepoli.Anna torna a jacksonville,ma stavolta per rimanere al fianco di David ed evitare che Ellen ci provi con lui,intanto Alex porta i suoi vestiti in lavanderia,notando che dalla tasca del suo jeans c'è un foglietto scritto da lui,dove dice"stai lontano da Ryan gordon",Alex non capisce il senso della frase e non ricorda neanche di averla scritta,mentre Ryan si occupa dei preparativi per l'innaugurazione del suo nuovo negozio.Anna prima di fare visita a David si iscrive all'università di jacksonville è poi incontra Ellen mettendole in chiaro,che lei e David stanno insieme e quindi non deve provarci con lui,ma Ellen aggiunge di non essere interessata,perchè è gia impegnata con George,l'amico di David.Anna vergognata del fatto di averla accusata ingiustamente le chiede scusa e va da David rimasto sorpreso dal fatto,che Anna ha lasciato belleville per stare con lui,intanto Susan fa un salto al negozio di Ryan è lui ne approfitta per invitare lei e Alex all'innaugurazione del suo negozio di antiquariato.Alex continua a pensare ancora alla frase da lui scritta è quando Susan gli dice che Ryan li ha invitati nel suo negozio si infuria,nel frattempo una nebbia fitta inizia a calare su jacksonville,intanto Anna e David si preparano per la serata di Ryan è poco dopo,Ellen e George bussano alla porta e David rimane sorpreso nel sapere che i due stavano insieme,perchè non ne sapeva nulla.Alex dopo aver litigato con Susan,decide di seguirla all'inauguarazione per chiederle scusa della lite avuta,intanto Ryan fa entrare i suoi ospiti nel suo negozio è da il via all'innaugurazione,ma la nebbia inizia a farsi sempre più fitta,mentre Alex nella sua auto ha qualche difficoltà a raggiungere Susan per via della nebbia.gli ospiti si divertono,invece Ryan e Susan si fanno una chiaccherata,che si spinge un po' oltre,quasi ad un bacio,ma all'improvviso tutti gli ospiti cadono in un sonno profondo,ma Ryan e David si accorgono in un secondo momento,che l'intera città sta dormendo.Ryan e David si accorgono di una sagoma nella nebbia è così la seguono,intanto Alex arriva al negozio di Ryan trovando tutti a terra compresa Susan,ma anche lui misteriosamente è sveglio come David e Ryan.I due fratelli si accorgono di essere caduti in una trappola,perchè vengono accerchiati dai discepoli e subito dopo la creatura mistica fatta di nebbia entra nei corpi di Ryan e David uccidendoli,mentre Alex assiste alla scena dopo aver lasciato il negozio.L'unico momento in cui si può prendere il medaglione di un guardiano e quando egli ha smesso di vivere,i discepoli si avvicinano davanti hai due corpi per prelevare i medaglioni,ma qualcuno fa la sua comparsa emanando una luce che distrugge la nebbia e mette in fuga i discepoli.Ryan e David dopo essere stati toccati da questo misterioso ragazzo,ritornano in vita,mentre Alex non può credere ha ciò che sta guardando,intanto chi ha salvato i due fratelli si presenta con il nome di clarck è rivela di essere il custode dei guardiani,ossia colui che ha il compito di proteggerli,ma sopratutto racconta ha Ryan e David di essere giunto da loro per metterli a conoscenza di un segreto......

CONTINUA NELL'OTTAVO EPISODIO



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: