ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 26 settembre 2011
ultima lettura giovedì 10 dicembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Aforismi da 1 a 30

di poetavernacolare. Letto 676 volte. Dallo scaffale Pensieri

A chi ci prende a pesci in faccia, risponderemo con scatolette di tonno. 1 Non so se rendo l'idea, figurati ...

A chi ci prende a pesci in faccia, risponderemo con scatolette di tonno. 1


Non so se rendo l'idea, figurati i quattrini! 2


Tu sei perplesso, io per la Juve. 3


Oggi chiedere asilo politico non basta più, ci vogliono almeno le scuole medie. 4


E' più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, se lo bagni un po'

sulle orecchie. 5


C'è gente che crede di aver frequentato la scuola dell'obbligo solo perché trascinata in classe dai genitori. 6


Ormai ho raggiunto l'armistizio dei sensi. 7


A chi ha la mente ristretta, consiglio un monolocale. 8


Se volete fare un dispetto ad un figlio di puttana, non esitate a dichiararvi figli di "maitresse" 9


Se c'è una persona che invidio è proprio l'invidioso. 10


A volte mi chiedo: se tornando a casa all'improvviso un marito vede la propria moglie a letto con l'amante, si può parlare, ma solo in questo caso, di "fecondazione assistita"? 11


A sentir parlare troppo il mio prossimo mi viene un cerchio alla testa.

A volte un esagono. 12


Tutte le volte che mi sono tirato un orgasmo, non ho provato una sega. 13


Mi è partito un bottone. In perfetto orario! 14


Giuda si pentì per 30 denari, pari a 15 euro e settanta.*** 15


Mi succede spesso di essere perfettamente d'accordo col contrario di ciò che sento proporre. 16


Bisogna mettersi a dieta per non soffrire di complessi di "polpa". 17


Nessuno è perfetto. Nemmeno un idiota. 18


Ho desiderato denunciare una mia collega per molestie sessuali:

ogni volta che la vedo, mi si ammoscia. 19


Gli innamorati sono sempre soli. Guardoni permettendo. 20


Chissà se i cavalli conserverebbero vecchie ciabatte come amuleti! 21


Sono certo che la mia prima moglie in una vita precedente era un cobra.

A me ha avvelenato l'esistenza. 22


La miglior vendetta non è il perdono ma quella che farà soffrire di più

il tuo nemico. 23


Dite ad una donna orrenda che la trovate bellissima e confidate ad un cretino che lo trovate intelligente. Tutti diranno che siete sensibili. 24


Una sera, camminando per strada dopo essere uscito dall'ufficio, ho incontrato un barbone. Chiedeva l'elemosina tenendo bene in vista un cartello con su scritto: "Sono uscito dal manicomio" Non ho potuto esimermi dal pensare: - Beato te! Io domattina ci devo tornare!- 25


In tutta la mia vita ho avuto grande costanza solo nel peggiorare. 26


Non ho parole. Ne approfitto per stare zitto. 27


Da noi va tutto a rotoli, tranne la carta igienica. 28


Il santo protettore dei pollai è Padre Pio-Pio? 29


Muore troppa gente. Siamo tutti in lista di attesa. 30




Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: