ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 24 giugno 2011
ultima lettura lunedì 10 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

VETRO AL FINE su di un piano0

di Mauriziospag. Letto 673 volte. Dallo scaffale Viaggi

VETRO AL FINE su di un pianoO…vuoi la tua vita dentro una tazza di vetro?Tanto queste pareti di vetro hanno orecchi…Perle di poesia colata-SequestrateSequestrateviAl fineDi essere trasparenti come il vetroE nelle caseNon siate investigato...

VETRO AL FINE su di un pianoO

…vuoi la tua vita dentro una tazza di vetro?
Tanto queste pareti di vetro hanno orecchi…
Perle di poesia colata-

Sequestrate
Sequestratevi
Al fine
Di essere trasparenti come il vetro
E nelle case
Non siate investigatori ciechi
Infranti in una bolla di vetro e della timidezza

Al fine
Gli usci sono remoti
E tutto ciò che oggi è vivo
È vetro
Contenitore di cellule e pensieri

Feci al fine
Facce in croce controluce
Inchiodate nell’incapacità di chiedere scusa
E i sospetti dove li lasciamo?
I sospetti dell’uomo già

Non fuggire da te stesso se sogni di volare come Icaro
Ed esci dal tuo corpo se una donna sovrasta l’uomo che non è più uomo
Ma ora è piuma
Che si corica sul fondo di un vetro
Così fuori tema e sfigurato

Gli infetti mentali
Cambiano nome e cognome spesso
Ma quel ciao di mamma
È l’aura di cristallo della tua giovinezza
Affini al raduno
Di anime non del tutto perdute
Ma escluse dagli orrori
Di chi conduce quel gioco di inganno tagliente

Lo scopo?
Lo scopo dell’uomo è al fissar del lago
Al fine del tempo concesso
Al fine di trovare la sua foglia morta che aspira al cielo
Quella immagine senza peso e complessi
E il suo colore…
Di ghiaccio caldo
Come parole che impegnino un Mondo pieno di orecchi di vetro.


©2011
MS,
Maurizio Spagna
e il giro del mondo poetico-
www.ilrotoversi.com
info@ilrotoversi.com
L’ideatore creativo,
paroliere, scrittore e poeta al leggìo-


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: