ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 5.210 ewriters e abbiamo pubblicato 55.067 lavori, che sono stati letti 28.581.727 volte e commentati 46.339 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


Links


lavoro pubblicato martedì 14 giugno 2011
ultima lettura giovedì 21 agosto 2014

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Totò snodabile

di Mauriziospag. Letto 472 volte. Dallo scaffale Pensieri

Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0...

TOTÒ SNODABILE

Totò
Totò comico
A fiori e pantaloni rossi
Totò in scena
Ladro di nostre risate e serate gonfie di eterno
Totò vero
In casa di famiglie sorprese e nonne con in braccio l'odore dei bimbi sonnacchiosi
Totò sentimento
Il burattino snodabile della malinconia
Totò ipocritamente estinto
Perché signori si nasce non di diventa
Totò inconfondibile
Perfetto nell’improvvisazione di un copione imperfetto
Totò in fregata
E maschera sul balcone-barcone della chiacchiera

Totò io parlo così
Perché ti voglio un bene
Ammirato
Del resto con inflessioni personali
Ti conosco molto bene

Totò
Totò carattere
Volevi scritturare i poveri per adottare da loro, ricchezza d’animo
Totò personaggio da commedia
Ispirato da nessuno ma trovatello principesco e necessario alla vita
Totò e il canto
L’altra faccia sua, in cui vive la poesia e l’ombra del dolore
Totò italiano
Il bisticcio tra lingua e dialetto e le coordinate della bella linfa del Golfo
Totò sorriso
Aveva finito col non vedere più niente altro perché non vedeva niente altro che il rimedio altrui

Totò teatro e l’arte
Il sole di Napoli era ancora alto quando il sipario ha colto la sua grandezza
Totò complicato
Mai rilevare l’orgoglio comprimario di ogni artista, appartiene a loro
Totò per amicizia
Con Pasolini un colpo di qualità sparato ai compratori di odio e silenzio
Totò in fionda
Agli occhi di un passante che non poteva vedere regalò una fionda per esser uguale a tutti, per esser un mago nella notte che lanci il passato dietro sé

Totò intreccio
Nei panni di una donna, nei panni di un uomo bonario e nei panni delle previsioni dell’umore
Totò a lieto fine
Maestro di entusiasmo e dei sentimenti che hanno animato i degni momenti dello stare in compagnia

Totò io parlo così
Perché ti voglio un bene
Ammirato
Del resto con inflessioni personali
Ti conosco molto bene
Totò
Fossi stata donna
Ti avrei spogliata come si spoglia Napoli
Sul corpo di una donna
Ammiccata dal Sole.

A Totò,
celebre come
ANTONIO DE CURTIS

©2011
Maurizio Spagna
e il giro del mondo poetico-
www.ilrotoversi.com
info@ilrotoversi.com
L’ideatore creativo,
paroliere, scrittore e poeta al leggìo-



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: