ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 8 giugno 2011
ultima lettura venerdì 29 marzo 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IL BACIO DEL TEMPO prima parte

di martylove345. Letto 744 volte. Dallo scaffale Fantasia

Era il 21 ottobre 2010 quando fui invitata a cena dal mio nuovo amico Stan conosciuto 2 giorni prima al supermercato. Stan era dolce, alto biondo, por...

Era il 21 ottobre 2010 quando fui invitata a cena dal mio nuovo amico Stan conosciuto 2 giorni prima al supermercato. Stan era dolce, alto biondo, portava sempre la cresta, usava gli occhiali e sapeva sempre come farti ridere.

Cercai per tutto il pomeriggio un vestito adatto alla serata ma ero sempre indecisa tra usare un calvin klein lungo con lo strappo sulla gamba destra, rosso adatto per una serata in un lussuoso ristorante pieno di celebrità a Hollywood o un gucci corto senza spalline e violetto adatto, invece, per una cena in un casinò di Las Vegas. Mancavano 10 minuti prima ke Stan mi venisse a prendere con la sua Spider formato Ferrari nuova di zecca ed io ero ancora in accappatoio con i capelli arruffati. Feci più in fretta possibile e dopo aver scelto le scarpe sentii il campanello di casa suonare. Andai ad aprire e trovai Stan vestito con dei jeans e una camicia, pettinato in modo da non sembrare un fan sfegatato dei Green Day e con addosso un dolce profumo di mimosa.

Arrivati ad un ristorante lussuoso come le tasche di un paio di jeans da buttar via Stan mi mise una mano fra i capelli ed io arrossii. Poco dopo mi disse ke avevo un ciuffo di capelli ribelle.

Cenammo tranquillamente e quando la serata finì, come succede in tutti i film, noi ci baciammo. Ma non un bacio qualunque, un bacio MAGICO. Difatti nel tempo di un minuto mi ritrovai vestita con degli stracci in un bosco sdraiata accanto a Stan. Pensai di essere impazzita per quel bacio ma scoprii ke non era così quando altre persone accorsero a salutarci. Dopo avermi offerto un tè caldo mi spiegarono tutta la storia partendo dalla data di oggi: il 21 ottombre 1304.

Anni e anni prima, esisteva un paese chiamato LA ROCCA DELLA ROSA ke tuttora viene detto LA ROCCA DEL CARDO. Lo governava il generoso principe Qwerty adorato e amato da tuto il popolo. Abitava nel castello più bello del mondo ed era situato nel punto più alto della collina di Equs. Ogni giorno il principe si alzava e andava a donare sacchetti di Masters, cioè monete, alle famiglie di contadini e operai del regno. Passava in tutte le case, ma solo in una non era mai entrato perchè gli sembrava abbandonata ma l'unica cosa abandonata lì dentro era un bambino lasciato lì a lavorare da una famiglia di mercanti illegali. Questo veniva chiamato Len. Quando però diventò grande alla sua mente riaffievolirono dei ricordi della sua vera famigia: LA FAMIGLIA REALE. Dopo aver scoperto ke era stato abbandonato si arrabbiò tanto ke andò da solo a vendicarsi uccidendo con le sue mani tutta la sua famiglia tranne suo fratello Stan,ke però fece rinchiudere nelle celle più profonde, ma riuscì a scappare dopo aver corrotto una guardia. Così Lan cambiò il nome da Rocca della rosa a Rocca del cardo....




Commenti

pubblicato il 08/06/2011 20.59.59
martylove345, ha scritto: nn sapete qnt mi sn impegnata!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: