ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 2 maggio 2011
ultima lettura martedì 19 marzo 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Travolta consapevolmente dalla valanga

di tartaruga82. Letto 4101 volte. Dallo scaffale Poesia

In cima alla montagna.Guardo pezzi della mia vita rotolareVerso un doveChe i miei occhi non potranno vedere.Non li voglio fermare. Voglio che vengan...

In cima alla montagna.

Guardo pezzi della mia vita rotolare

Verso un dove

Che i miei occhi non potranno vedere.

Non li voglio fermare.

Voglio che vengano travolti

Da una valanga

E trascinati via.

Ed io con loro.



Commenti

pubblicato il 02/05/2011 17.06.37
tonymalerba, ha scritto: Tira forte le redini della tua vita! Non lasciarti trascinare da una valanga, non è mai successo che qualcuno si sia ritrovato in un posto migliore in questo modo. Scusa se sembro saputello, ma se ho ben interpretato il tuo pensiero non sai bene dove stai andando, e questo è il presupposto per finire dove non vorresti.
pubblicato il 02/05/2011 21.25.13
SANTIAGOPULEIO, ha scritto: Con quanta fatica sei arrivata dove sei, adesso? Se vuoi dimenticare, fallo. Forse adesso devi solamente prendere un po le distanze. Col senno di poi, magari, c'è qualcosa da imparare e da rivalutare.
pubblicato il 03/05/2011 10.53.38
PaoloV, ha scritto: Se posso pemettermi Tartaruga: i tuoi scritti sono il tuo diario intimo e segreto,in cui ti specchi per capire. Ma prima di cercare chi ti manca fuori,forse dovresti fare pace con chi ti guarda dentro. *** Ti ringrazio per i tuoi sempre lusinghieri commenti
pubblicato il 04/05/2011 0.38.29
ferdix, ha scritto: Magari potessimo trascinare via con una valanga tutta l'energia negativa intorno a noi! Ti auguro di ritrovare al più presto la pace con te stessa, spogliandoti di ogni malinconia!
pubblicato il 22/05/2011 16.23.48
Desertsun, ha scritto: Lascia pure che i frammenti della tua vita vengano travolti e lasciali scivolare e rotolare lungo i fianchi di una montagna. Sarai tu ad attenderli a valle ed a ricomporli in nuovo ordine. Cinzia

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: