ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 21 marzo 2011
ultima lettura giovedì 13 febbraio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Tutto ciò che penso è già stato pensato. Sono tutti stronzi e le mucche non piangono.

di Ciaby92. Letto 712 volte. Dallo scaffale Poesia

Oblìo e gelo perenne. Colori vuoti senza forma che si animano dentro me come vulcani di lava fosforescente in eruzione. Vuoto. Sento il vuoto e ho freddo. Mi dimentico tutto per catarsi e mi sospendo.

Oblìo e gelo perenne. Colori vuoti senza forma che si animano dentro me come vulcani di lava fosforescente in eruzione. Vuoto. Sento il vuoto e ho freddo. Mi dimentico tutto per catarsi e mi sospendo. La carnalità che non mi appartiene e la confusione terrestre. Grida sparse come petali strappati dal vento alle loro madri ossute. Nell'assoluto silenzio. Il nulla. Non riesco a fluire. Neppure pensando. Se solo mi fosse concesso. Fluttuare stanco. è impossibile. Svenire. Non ci riesco. Non riesco ad agire. Con la coscienza che agire non mi serve più. Ostinato crescendo di rabbia. Luci accese nelle tenebre. Tintinnii di ossa che scricchiolano. Altrove. Tremolii ovunque. E mi chiedo. Mi chiedo se è normale provare tutto questo da. da morti. Non escono lacrime. Le sento. Crollo. Non crolla Milano. La nostra storia ha ancora senso. Crollo. Crollo. Crollo. Un palazzo rarefatto. Senza Finestre.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: