ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 24 gennaio 2011
ultima lettura domenica 12 gennaio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

S.Maria di Castellabate

di catellonastro. Letto 732 volte. Dallo scaffale Amicizia

  Santa Maria di Castellabate L'ADDIO A GIANNI FARACE   Nella Chiesa di Santa Maria a Mare, nel comune di Castellabate, gremita di amici, conoscenti, uomini di cultura, si sono svolti i funerali di Giovanni Farace, di sessantaquattro anni, uo...

Santa Maria di Castellabate

L'ADDIO A GIANNI FARACE

Nella Chiesa di Santa Maria a Mare, nel comune di Castellabate, gremita di amici, conoscenti, uomini di cultura, si sono svolti i funerali di Giovanni Farace, di sessantaquattro anni, uomo di grande cultura, amante del Cilento, responsabile della Pro Loco di Santa Maria, fondatore ed animatore del "Premio Leucosia" assegnato ogni anno a personalità distintesi nel mondo dell'arte e della cultura. Gianni Farace è stato anche l'ideatore dei "Concerti sull'acqua" che si tengono durante l'estate nel mare circostante l'isola di Licosa. Uomo modesto, cordiale con tutti, lascia la moglie, Teresa Spinelli e le figlie Evelina e Rosita. In una delle prime tappe del "Premio Leucosia" Giovanni Farace onorò il mio libro "Leggende del Cilento" col prestigioso riconoscimento. Un capitolo del volume, giunto alla seconda edizione, quasi esaurita, era proprio dedicato alla leggenda di Leucosia. Ed ebbe ragione. Su circa quaranta opere pubblicate, solo quello da lui segnalato vedrà, forse, la terza edizione. Lo dedicherò all'amico Giovanni Farace, riconoscente per l'incoraggiamento e le belle parole che ebbe per lo scrivente. Quando i riconoscimenti sono spontanei e genuini, servono ad incentivare notevolmente gli autori, gli editori ed anche i lettori. Se ho continuato a scrivere lo devo anche a te. Tutti gli amici di Agropoli ti ricorderanno sempre con grande affetto per la tua semplicità, la tua modestia, la tua cordialità e la tua immensa cultura.

Catello Nastro



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: