ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 7 gennaio 2011
ultima lettura domenica 22 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Questa vita

di DieselNoir88. Letto 572 volte. Dallo scaffale Poesia

Dimmi che senso vi è in tutto questo,nella vita consumata in un lento spegnersinell'orrore provato di fronte al dolore:le membra, l'animo, le situazioni, il cuore...Dimmi come mai l'animo si spegneemozioni fredde come un pilastro di ghiaccio,mac...

Dimmi che senso vi è in tutto questo,
nella vita consumata in un lento spegnersi
nell'orrore provato di fronte al dolore:
le membra, l'animo, le situazioni, il cuore...
Dimmi come mai l'animo si spegne
emozioni fredde come un pilastro di ghiaccio,
macchiato del mio sangue, nel mio corpo ferito.
Ma se tornare a vedere i colori delle cose
è impossibile da farsi per questi occhi ora vuoti,
dove è possibile trovare la salvezza?
Questo fuoco che divampa, un tempo era una scintilla.
Ora cosa pensi sia?
Si, tizzoni morenti, brividi di angoscia e incertezza.
E sebbene un senso ancora non ci sia.
altro non posso fare che cercarlo.
O impazzire?
Andare giù, andare giù,
così facile per chi non vede via di uscita.
Ma è il resistere che pesa.
Brucia la pelle, fa male da morire,
è tutta una battaglia contro gli eventi
questa vita così tempestosa anche sotto cieli sereni.
Tornare a vivere, anche a costo di plagiare me stesso, o no?
... fottutamente più forte potrei diventare.
Vorrei solo sapere dove troverò l'inizio.


Commenti

pubblicato il 08/01/2011 1.26.22
tartaruga82, ha scritto: l'inizio è dentro di te...lo troverai al momento giusto, intanto preparati a nuove battaglie che fanno parte della vita.
pubblicato il 22/02/2012 13.34.59
Morgana, ha scritto: concordo. L'inizio è dentro di noi. Il problema nasce quando quell'inizio non va.. quando quell'inizio vuoi sia anche dentro un altro cuore che probabilmente non sa nemmeno di averlo.. o non lo vede.. un abbraccio..

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: