ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 23 novembre 2010
ultima lettura domenica 29 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Solstizio d'inferno

di ContessaBjorkSakamoto. Letto 472 volte. Dallo scaffale Poesia

Epidermiche sensazioni attraversano baricentrici pancreas in fiore. Amari sogni alla deriva albeggiano tramonti boreali. Sartre e la sua Nausea...Io e...

Epidermiche sensazioni attraversano baricentrici pancreas in fiore.
Amari sogni alla deriva albeggiano tramonti boreali.

Sartre e la sua Nausea...

Io e la mia Nausea.

...la sete nella fame
...e il vuoto nel vuoto...
...la fame nella sete

Giro di lune tra terra e mare.

Umanità d'umano incandescente.

Naufragati intestini richiamano padri annegati
L'eco si ode
Tagliente percuote.



Commenti

pubblicato il 23/11/2010 20.21.31
Mario Vecchione , ha scritto: la Nausea di Sartre, la Nausea per tutto, una sorta di "morti senza tomba" di sogni alla deriva, di fame e sete mai saziati, viscerilità di mancanze naufragate mai colmate, a percuotere, come taglio, il vivere..

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: