ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 23 novembre 2010
ultima lettura venerdì 20 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Senza Senso Apparente

di ContessaBjorkSakamoto. Letto 556 volte. Dallo scaffale Poesia

Sto costruendo una gabbia affinchè possa internarmiVivere imprigionata in lerciume di ferragliaPreferisco questo ad una pugnalataQuesto.Stanott...

Sto costruendo una gabbia affinchè possa internarmi
Vivere imprigionata in lerciume di ferraglia
Preferisco questo ad una pugnalata
Questo.

Stanotte ho sudato lacrime pesantissime
Paranoide incostante di flebile rottame
Cuore inutile
Stupida fino al midollo.

Ho toccato i miei sogni
E li ho visti sanguinare
Urla e risa diaboliche sento echeggiare
Ho perso i denti masticando radici di dolore.

Energia oscura di tumulto infernale
Blocchi in rovina ergono da fondamenta intestinali
Sacrificando me stessa ho perduto consapevolezza
E morente custodisco un cuore in bara energica di Saturno.

Gelido fantasma
Feroce il mio pianto singhiozzante
Coperte d'insonnia riparano il mio corpo
Fetida umidamente rappresa in viscida parvenza di decesso
Infetto la mia mente di codici a barre.


Commenti

pubblicato il 23/11/2010 20.41.25
tartaruga82, ha scritto: e se la gabbia non fosse per nascondersi ma solo per proteggersi? entrarci dentro lasciando fuori dolori e sofferenze...in realtà nelle nostre gabbie ci portiamo dentro tutto anche ciò che vorremmo lasciare fuori.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: