ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 22 aprile 2003
ultima lettura martedì 10 aprile 2018

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

E' quasi passato un anno

di Vally. Letto 752 volte. Dallo scaffale Pensieri

E’ quasi passato un anno e non mi sembra ancora vero di avere assaggiato più volte la tua bocca passionale e gentile. Le tue braccia, amore mio, non ...

E’ quasi passato un anno e non mi sembra ancora vero di avere assaggiato più volte la tua bocca passionale e gentile. Le tue braccia, amore mio, non le scorderò mai, come il tuo sorriso e i tuoi occhi neri. Ora che ti sono distante, ora che so di non averti mai posseduto, sento crudele la mancanza di te che sei con quella donna dai capelli rossi…che tra l’altro non ti si addice per niente. Ecco l’orgoglio ferito che parla…mentre l’eco di risate lontane fa affiorare una lacrima che lentamente riga la mia guancia bianca e se ne va… Tu sei dentro ogni piccolo dolore, in ogni stilla che nasce spontanea dalle mie pupille ardenti dalle quali traspare il pensiero di te. Non dimenticherò il tuo nome e il dolore che consapevole mi hai causato, non scorderò quanto il mio cuore e la mia anima abbiano pregato e implorato un Dio del quale non realizzo più l’esistenza.


Commenti


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: