ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 3 novembre 2010
ultima lettura mercoledì 11 dicembre 2019

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Sabato sera

di tartaruga82. Letto 4986 volte. Dallo scaffale Eros

Sento i tuoi occhi su di me. Mi volto. Mi stai fissando il sedere. Ti sorrido. E mi rigiro. La tua mano mi tocca. Mi accarezza. Mi stringe. Fai un p...

Sento i tuoi occhi su di me. Mi volto. Mi stai fissando il sedere. Ti sorrido. E mi rigiro. La tua mano mi tocca. Mi accarezza. Mi stringe. Fai un passo verso di me. Mi fai girare. Mi guardi negli occhi. Mi baci. E non togli la mano dal mio sedere. Mi fai impazzire. Adoro il tuo tocco.

Beato sabato sera in tiro. Sotto la gonna un perizoma. E le autoreggenti. Non è difficile infilarti sotto la stoffa. La tua mano fredda sulla mia pelle calda. Gelo e fuoco. Aggiungi anche la seconda mano. Un brivido di freddo al tuo tocco. Vorrei allontanarmi. Ma è solo l'istinto dell'attimo.

Continui il tuo lavoro. Io mi abbandono a te. Giochi con i laccetti del perizoma. Inizi ad abbassarmelo. Infili le mani e senti il mio desiderio. Sposto un po' indietro il bacino. Ti slaccio i pantaloni. Abbasso i boxer. Sei libero. Ti accarezzo e stringo. Mentre tu accarezzi e stringi me.

Mi vuoi subito. Anche per me è così. Non resisto. Voglio sentirti dentro. Mi voglio sentire riempita di te. Respiriamo e sospiriamo. Mentre si aprono le porte dell'ascensore mi spingi dentro. E mentre si richiudono tu sei già dentro di me. Bastano pochi movimenti e pochi colpi per farci urlare di piacere.

Poi le porte si riaprono. Dobbiamo scendere. Sono solo pochi piani.



Commenti

pubblicato il 03/11/2010 12.10.13
Enrys, ha scritto: Dove si trovano questi ascensori? ah ah
pubblicato il 03/11/2010 20.08.25
Priapus, ha scritto: Un velocissimo sprint erotico piano dopo piano, una sesualissima lotta con l'ascensore..durante questo amplesso...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: