ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 11 settembre 2010
ultima lettura domenica 13 settembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

A Carlo Acutis

di alboran. Letto 543 volte. Dallo scaffale Poesia

  Morto a 15 anni di leucemia l'11.10.06 (del quale è stato avviato l'iter per l'apertura della Causa di Beatificazione)   ti so dolce presenza -tu che visitavi i giardini del cielo- ti so dentro di me come un amico o un figlio l'altr...

Morto a 15 anni di leucemia l'11.10.06

(del quale è stato avviato l'iter per l'apertura della Causa di Beatificazione)

ti so dolce presenza

-tu che visitavi i giardini

del cielo-

ti so dentro di me come

un amico o un figlio

l'altra notte in sogno

nell'apparirmi mi dicevi

sono uscito dalla vita vivo più che mai

-qui è il prima da dove siamo

venuti

si sta di un bene è un'infinita

fonte di stupore

noi voluti dal Cielo siamo stelle

per corona alla Madre Celeste


Commenti

pubblicato il 11/09/2010 13.28.28
leti, ha scritto: Ricordo la storia di Carlo,toccato dallo Spirito Santo,e desiderato in cielo dalla Madre Celeste.Ricordo una frase detta da lui "ognuno nasce con una sua originalità ma tanti muoiono come fotocopie".Grazie alboran che l'hai ricordato.
pubblicato il 11/09/2010 14.35.18
elisa55, ha scritto: Bellissimo e dolcissimo ricordo. ciao
pubblicato il 11/09/2010 17.40.27
cri52, ha scritto: Grazie per avermelo fatto conoscere!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: