ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 10 giugno 2010
ultima lettura sabato 20 aprile 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

INFERNO : Una notte di Vendetta.

di mirketo. Letto 515 volte. Dallo scaffale Fantasia

 Undicesimo episodio : Che cosa succedera a Marissa,Luca la salverà di nuovo? Scopritelo e Commentate..

INFERNO : Una notte di Vendetta

"Credevi davvero di poter farla franca?"Disse Caronte.
Marissa non sapeva cosa fare...l'unica via di uscita era bloccata da Caronte.
"Che cosa vuoi?"Lì domandò Marissa.
"Non c'è fretta,prima aspetteremo il tuo piccolo amico...Luca...ho un conto in sospeso con lui!"
"No...lui non centra!"
"Si! invece!se non fosse stato per lui adesso tu saresti con me...l'ha pagerà"
"No,ti prego...noi.."
"Voi cosa?Non cercare giustificazioni..."
Marissa piangendò disse :
"Lui non se lo merita...".
Caronte gli diede uno schiaffò,la guancia di Marissa era tutta rossa e dalla bocca uscirono delle goccie di sangue.
"Ci stà mettendo un po' troppo Marissa..."Disse Matteo.
"Meglio se vado a vedere..."Disse Luca
"Vengo anche io!"Disse Matteo
"No!Dopo quello che è successo ieri devi stare a distanza da Marissa".

Luca si diresse alla casetta mentre Matteo rimase lì a mangiare dolci durante la festa.
Luca aprì la porta,entrò ma era tutto buio,girò a vuoto e diceva a bassa voce :
"Marissa...Marissa!Dove sei?"
"Buon giorno Luca."Disse una voce che proveniva alle sue spalle.
Luca si girò di colpo,sentiva che la voce era vicino a lui...
La luce si accese di colpo,Luca vide Caronte che aveva un coltello sulla sua mano e si avvicinava al collo di Marissa che teneva stretta.
"Non te lo aspettavi è? invece è successo,sono tornato,l'ho fatto per vendicarmi...lei tornerà da me e se non lo farà da me non lo farà a nessuno..."
"Stai calmo.."
"Non mi incanti...se c'è qualcuno che è calmo in questa situazione quello sono io.lei è terrorizzata e il tuo cuore sta per scoppiare..."
"Lasciala andare."
"Stai zitto..."
"Che cosa vuoi?"
"Il tuo sangue sulla mia pelle..."
"...allora facciamo un duello a spade,All'ultimo sangue!"
"Ok..."
Caronte legò Marissa a una sedia...i due uscirono da quella casetta,Caronte tirò fuori dal nulla due spade e dopo averne dato una a Luca disse :
"Al mio via partiamo"
"Ok"
"3"
"2"
"1"
"Viaaaaaa"
I due cominciarono il duello,Caronte,anche se era molto vecchio se la cavava molto bene...le spade si incontravano sempre e ne Luca oppure Caronte riusciva a beccare quell'altro.

"Dove sono finiti Luca e Marissa?"Disse Manuele
"Non lo so..."Rispose Matteo
"Sarà meglio andare a cercarli..."
Matteo dopo aver preso un oggetto sul tavolino disse :
"Meglio portare un coltello,i diavoli non aspettano!"disse Matteo.
I due andarono alla casetta dove Marissa doveva andare a fare la pipi e videro i due che stavano combattendo.
Luca inciampò per terra,Caronte li puntò la spada sul collo e disse :
"è Arrivata la tua ora umano!"
Matteo corse e arrivò dietro la schiena di Caronte e li infilzò il coltello,Caronte cadde a terra,Questa volta era stato Matteo a risolvere la situazione,ma la loro avventura era appena iniziatà.



Commenti

pubblicato il 10/06/2010 12.09.25
akire, ha scritto: Una volta per uno..bene bene, a quando il prossimo?
pubblicato il 10/06/2010 12.11.15
mirketo, ha scritto: tra un po' vai negli umoristici c'è ne uno mio

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: