ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 18 maggio 2010
ultima lettura venerdì 24 maggio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Le corte parole

di Ferdinando Giordano. Letto 709 volte. Dallo scaffale Amore

Quando ti mostrialbarosa e ocra sulla cordigliera del senola terra intera si pone nel capezzolo e rettoal tuo minimo passo tenta.Alle manis'apre la r...

Quando ti mostri

albarosa e ocra sulla cordigliera del seno

la terra intera si pone nel capezzolo

e retto

al tuo minimo passo tenta.

Alle mani

s'apre la riga del ventre per l'inchiostro

della loro ombra.

***

Tu esponi l'impronta dei denti

quando ti attraverso dalla bocca

con parole corte.



Commenti

pubblicato il 18/05/2010 20.07.11
Mario Vecchione , ha scritto: non deludi mai il vecchione, formidabile la seconsa strofa, ma con te, si sa, e della tua valentia si scopre l'acqua calda...
pubblicato il 18/05/2010 20.48.49
Ferdinando Giordano, ha scritto: Il tuo commento è una vera promozione, perchè figlio di uno straordinario talento. Quel talento che ti fa apprezzare sotto qualsiasi sole. Con stima reciproca, caro Mario.
pubblicato il 18/05/2010 20.49.28
cri52, ha scritto: Ma lo sai che una donna con questi versi potrebbe anche impazzire??!
pubblicato il 18/05/2010 21.00.20
Ferdinando Giordano, ha scritto: Cri, sei molto dolce a dirlo, ma è mia convinzione che le donne siano ben altro che sedotte da parole; o meglio, servono anch'esse, ma ben altro deve un uomo per farsi accettare... e di solito, è la chimica dell'incontro a decidere: e lì occorre essere scienziati, non scribacchini come me.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: