ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 16 maggio 2010
ultima lettura venerdì 18 ottobre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

2059-cronache del futuro-Primo giorno di lavoro

di Marcellot91. Letto 897 volte. Dallo scaffale Fantasia

Edgar era andato a lavoro con il suo passo lento , in quel posto lui incontrò il capo della polizia Jake che lo stava aspettando per potergli affidare la sua nuova compagna , Edgar una volta arrivato saluta il capo della plizia dicendo < buon...

Edgar era andato a lavoro con il suo passo lento , in quel posto lui incontrò il capo della polizia Jake che lo stava aspettando per potergli affidare la sua nuova compagna , Edgar una volta arrivato saluta il capo della plizia dicendo < buongiorno signore , mi stava aspettando > e Jake dice < si , la stava aspettando così le potevo presentare il suo nuovo collega , il suo nome è Alan Wake , un tipo sveglio e molto in gamba quasi quanto lei , ho visto i numerosi casi che lei ha svolto e credo che subito andrete d’accordo > e Edgar dice < grazie capo , adesso mi conduca da lui così iniziamo subito a lavorare un pò su un caso> , Jake allora con molta calma porta Edgar dal suo nuovo colega e Alan dice a Jake <Capo lui è il mio nuovo collega > e Jake dice a lui < si è lui > e Edgar dice a lui < Ciao Alan , io sono Edgar Mithcell , sperò che andremo d’accordo > e Alan dice < Infatti ,speriamo di andare d’accordo > e Edgar dice al Capo < ci avete gia affidato un caso > e jake dice < si , il caso consiste in questo l’ingegnere Andrea è stato ucciso da qualcuno , inoltre lui è stato ucciso con un solo in mezo alla fronte sembra che abbia gia ucciso altre volte , dobbiamo fermarlo ,prima che uccida qualcun’ altro > e Edgar dice a Jake < ce ne occupiamo noi > . Dopo aver parlato con il capo Edgar e Alan salirono sulla macchina e andarono a casa della vittima , una volta entrati fecero una scansione per scoprire alcune cose , la scansione dice che lui è stato ucciso con un colpo in mezzo alla fronte ma prima di essere stato sparato in mezzo alla fronte e stato torturato una pistola eletricca , dopo Edgar chiede aa Alan <cos’ è una pistola elettrica > e Alan dice a Edgar < una pistola elettrica , una pistola simile al taser , e ha molte funzioni , per esempio può uccidere un uomo con un colpo in testa , oppure usato per torturare le persone > , Edgar mentre si guarda in giro vede sangue ovunque , Edgar fece una scansione del sangue e il sangue dopo aver fatto una scansione apparteneva a un ragazzo di nome Giro , un ragazzo molto in gamba , che dopo pochi anni di uniservita in economia e commercio si lauerò , Edgar chiama Alan e dice < vieni a vedere ho trovato il sangue di una persona , di un ragazzo che si chiama Giro Di Dio , andiamo a chiedergli perchè il suo sangue e qui se non è morto prima > , Alan dopo essere andato dal suo collega , andarono a casa di Gilro Di Dio , bussarono una prima volta , una seconda volta altre volte ma niente ,allora Edgar sfonda la porta per andare a vedere cosa succede e Edgar dice a Alan < tu va sopra , io di sotto se trovi qualcosa comunica con il guanto > e alan dice < ok> , Alan guardò la sua stanza e trovò cose molto interessanti , una pistola ,una volta trovata fa una scansione per vedere se era stata utilizzata in quell’ omicidio o in altri , la scansione disse che la pistola era stata utilizzata , mentre Alan aveva trovato la pistola, Edgar era andato nelle altre stanze per ispezionarle per il momento non trovò niente , ma poi quando entrò in bagno trovò il corpo senza vita di Giro , pure lui era stato ucciso con un colpo alla tempia ma pure lui era stato tortutaro e stavolta aveva lasciato il bigletto nel quale dice < polizia so che mi state cercando , vediamo se riuscite a trovarmi > , Edgar utilizza il guanto e dice a Alan < Alan ho trovato il corpo di Giro D i Dio , tu cosa hai trovato ?> e Alan dice < ho trovato una pistola , pensò che l’ uomo abbia cercato di combattere contro questo serial killer , ma però gli e andato male > , Edgar dice ad alan < torna giu e andiamo a fare rapporto al capo e li possimo esaminare meglio le prove > . Dopo Edgar e Alan tornarono alla base e dissero al capo quello che avevano scoperto e che avevo trovato , Edgar allora va dove si eaminano le prove e prova a vedere di chi erano le impronte sulla pistola, le impronte sulla pistola erano di un uomo di 35 anni , alto 1.75 , il suo nome è Ray Fernandez , aveva scoperto pure dove abitava , dopo averlo scoperto chiama il suo collega Alan e gli dice < forse ho trovato il nostro uomo , portiamolo qui e interroghiamolo > , Edgar andò e lo portò al comissariato di polizia e lo porto nella stanza degli interrogatori , mentre Edgar stava li lui lo scrutava , lo guardava bene negli occhi , Alan dall’ altra parte attiva una macchina capace di poter capire se lui mente oppure no , Edgar dice a Ray < sei stato a uccidere Andrea e gli altri ? > e Ray dice < no > , Alan aveva capito che stava mendento e cos’ ì Edgar gli rifa la domanda < sei sicuro che non sei stato tù a ucciderli ? > e Ray dice < no , non sono stato io > e Edgar dice a lui < allora dimmi come mai le tue impronte sono finite su ques’ arma > , e Ray dice < be io l’ ho data alla vittima > , Alan grazie alla macchina capì che stava mentendo , allora mentre Edgar lo stava ancora interrogando senza nessun risultato , Alan era andato da Jake , il suo capo perchè voleva farsi firmare una cosa con la quale lui poteva utilizzare la macchina mentale , per capire cos’ era successo o no , il capo allora acconsentì e Alan allora porta la carta che aveva firmato il suo capo anche all’ avvocato dell’ accusato , lui la firmò e dopo essere tornato , inizio questa nuova operazione per riuscire a scoprire se lui aveva ucciso o no quelle persone , Edgar insieme ad Alan e a Jake stavano guardando il suo passato mentre lui stava sulla sedia , e poi arrivò la scena che interresso a tutti , il giorno in cui lui andò a casa delle vittime e Edgar , Jake e Alan videro come le uccise , dopo lo portare in un manicomio per persone per lui perchè lui le aveva uccise quelle persone solo per invidia ma anche perchè loro gli avevano rubato il lavoro che lui tanto desiderava e sopratutto lo volevano buttare fuori perchè secondo loro non serviva più a loro , e cosi luì escogitò questo per poter arrivare al capo e cosi lui non poteva essere cacciato fuori però i suoi piani grazie ad Edgar e Alan sono stati fermati prima che lui potesse uccidere il suo capo , dopo che il caso finì Jake si complimenta con Edgar e Alan e poi i due andarono in un posto dove iniziarono a conoscersi meglio e da li in iniziò l’ amicizia tra i due .


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: