ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 9 maggio 2010
ultima lettura mercoledì 15 maggio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

6,41

di Franco G. Letto 541 volte. Dallo scaffale Pensieri

Piango, e le lacrime scendono dai miei occhi un tempo allegri e vispi ma che hanno visto cose che non mi hanno fatto bene, perchè alla ricerca ...

Piango, e le lacrime scendono dai miei occhi un tempo allegri e vispi ma che hanno visto cose che non mi hanno fatto bene, perchè alla ricerca di quella pagliuzza che ha nascosto la mia trave. Scende delicata e va a lambire le mie labbra, che hanno osato parlare e recriminare in un momento di estranea follia. Con l'indice della mano asciugo il simbolo di un triste ricordo, lo stesso indice che avevo puntato contro di te che avevi le tue ragioni. In quell'attimo, il cuore pompa, lo stomaco stringe e così la tristezza aumenta aspettando un tuo cenno.


Commenti

pubblicato il 09/05/2010 17.39.59
biancaneve, ha scritto: A volte capita, in un momento di particolare tensione, di fare, dire o pensare delle cose che vengon fuori d'istinto, e ci si rende conto in un secondo momento di come ci si sarebbe dovuti comportare...le tue lacrime sono un segnale di chi ha ben compreso, e paga l'errore commesso; ti auguro che anche l'altra persona ti venga incontro. Un pensiero ben scritto, e che rende bene l'idea, complimenti.
pubblicato il 09/05/2010 21.25.38
Franco G, ha scritto: Speriamo in bene, grazie biancaneve.
pubblicato il 10/05/2010 11.27.33
elisa55, ha scritto: Bello questo pentimento.Pero'.. se l'altra parte non lo accetta....beh meglio lasciar perdere. ciao e auguri

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: