ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 20 aprile 2010
ultima lettura martedì 10 marzo 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IRRIVERENZE BANCARIE

di michael santhers. Letto 458 volte. Dallo scaffale Poesia

Facciamo i tuoi interessi dice lo slogan di banca salvo poi scoprire che questi sono somma da pagare quando il mio conto va in rosso Cosa strana è che appena sotto zero subito qualche impiegato mi telefona eppure diverse volte,i...

Facciamo i tuoi interessi
dice lo slogan di banca
salvo poi scoprire che questi
sono somma da pagare
quando il mio conto va in rosso

Cosa strana è che appena sotto zero
subito qualche impiegato mi telefona
eppure diverse volte,in fortuna
sono stato in attivo col gruzzolo
e mai mi sono sognato di chiamarli

Tempo fa firmai degli autografi
su strisce di carta a pubblicità di banca
chiamati assegni e staccati da un blocchetto
salvo poi scoprire con sorpresa
che gli ammiratori delle mie poesie si dileguarono
e in auspicio di mia ulteriore fama ai posteri
tentarono di mettere le preziose firme al sicuro
in altre banche che m'obbligarono
a versare forti compensi per custodirle

Assegni,credevo, a segni di gradimento
mai avrei pensato di dover pagare
il già esiguo numero di lettori

Le banche sono dei Robin Hood al contraio,
sono finte bonifiche di disgrazie
rivendute salvezza un pò alla volta
agli stessi sciagurati in miraggio a sollievo,
insomma volpi travestite da cani fedeli
a guardia del pollaio
-------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: