ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 2 aprile 2010
ultima lettura mercoledì 22 maggio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Madre Santissima

di gattogigio. Letto 965 volte. Dallo scaffale Sogni

Questa notte ho sognato la Madonna e con Lei ho recitato una preghiera. Non sono particolarmente religiosa e non praticante. Scusate le parole ripetute, ma nel sogno era tutto molto colloquiale. Mi ha chiesto di diffonderla ed io lo sto facendo...

Che il Signore protegga tutti noi, che l'amore regni nel cuore di ognuno per diffondersi nel mondo intero, che la salute ci accompagni sempre e che la giustizia e l'armonia siano la nostra guida ogni giorno.

Possa la nostra Madre Maria Santisima intercedere per la nostra salvezza e che l'amore del Signore sia sempre con noi, che i Santi ci aiutino ad affrontare il cammino di ogni giorno, e ci insegnino la via meno faticosa.

Che la luce di Dio ci illumini sempre dall'alto dei cieli e possa lo spirito di ognuno di noi, fondersi in armonia con quello di ogni suo fratello.

Preghiamo te, Madonna Santissima di aiutarci a seguire la pace e nel nostro cuore l'amore possa trovare dimora. Fa che possiamo essere da esempio per gli altri fratelli e che la nostra pace si trasmetta e si diffonda su tutta la terra.

Che sia Benedetto ognuno di noi, ed ognuno dei nostri cari, ed i cari dei nostri cari fino a coprire tutte le genti, anche quelle passate e quelle venture.

Fa che la salute vinca sulle malattie e che la fatica si perda nell'armonia. Fa che tutto si illumini dell'amore Divino e che da questo posto ora Benedetto, possa espandersi in tutto il creato.

Madre Santissima, prega con noi per la nostra salvezza, aiutaci ad aprire il nostro cuore e fa che sappiamo essere da esempio per gli altri.

Guidaci nel nostro cammino, come una madre aiuta i suoi figli, proteggici sempre e facci sentire l'amore Divino di cui tutto fa parte.

Madre Santissima prega per noi, e prega con noi affinchè tutto possa entrare a far parte dello Spirito Santo e godere della Luce dell'Amore.



Commenti

pubblicato il 02/04/2010 18.56.19
dealer, ha scritto: Il papa su internet, la preghiera su siti di scrittura ... il mondo è triste perché va in una sola direzione. Ah, hai dimenticato l'amen
pubblicato il 02/04/2010 18.58.26
SalCast, ha scritto: per fortuna non sei molto religiosa e praticante, prova a scrivere al Vaticano. Buona Pasqua...
pubblicato il 02/04/2010 19.53.40
Antimo Maddaloni, ha scritto: C'e' un tipo di poesia che esula da da schemi e programmi, e solitamente non viene compresa . A me e' piaciuta molto. Complimenti.
pubblicato il 02/04/2010 20.16.42
gattogigio, ha scritto: :) Ragazzi, che dire... anche io ne sono rimasta stupita... giuro, mai fatti sogni "Mistici" prima d'ora... nè ho cenato con peperonata di cozze che possa avermi dato allucinazioni particolari, non è mia intenzione forzarvi a leggerla, nè tantomeno cambiare le Vostre opinioni sull'argomento... è una cosa che mi è successa davvero, ho voluto dare seguito ad una promessa fatta in sogno. Tutto qui. Grazie a chi, l'ha apprezzata, grazie anche a chi l'ha criticata. Non è una poesia, ma un sogno fatto realmente... che lascia il tempo che trova, forse... o forse no. Dipende dallo stato d'animo del nostro cuore, e Vi assicuro, piu' che Cattolica Cristiana, sono una Pagana Celtica... ma chi puo' dire quale divinità sia giusta e quale sia sbagliata? Che sia la Madonna, o Lilith, o Maat oppure Kalì... che importa? Credere nell'amore e nell'armonia tra gli uomini è per tutti (atei o credenti) un gran bel sogno, no?
pubblicato il 02/04/2010 20.24.43
SalCast, ha scritto: la peperonata di cozze dà le allucinazioni? Ecco vedi sempre si impara, l'importante è dialogare... (come si prepara?)
pubblicato il 02/04/2010 20.37.36
dealer, ha scritto: La tua risposta è illuminante. In fondo il dialogo è la strada che più probabilmente unisce due traiettorie. Sono stato critico ingiustamente, e questo errore lo commetto spesso. Meno male che persone più sagge di me alla fine mi danno una spintarella nella direzione giusta, e pur non condividendo la forma di certi sogni, posso chiaramente esprimere un pieno consenso al contenuto. Se fosse la religiona la risposta a tanti dubbi e paure, forse sarebbe giusto darle il beneficio del dubbio ... le illusioni sono un placebo incredibile. Grazie per la tua posizione senza veleno, che francamente sarebbero stato anche un tantino opportuno dopo "l'attacco" provocatorio che ho scritto
pubblicato il 03/04/2010 0.11.30
sole, ha scritto: secondo me,l'amore verso gli altri è e dovrebbe essere un esempio verso tutti.Se questo tuo sogno ti ha sconvolto,io non ne rimango affatto stupita...a volte ci accadono cose o fatti a cui non è sempre possibile trovare una spiegazione..a me è capitato più volte,e se all'inizio ero scettica,in seguito ho imparato ad ascoltare il mio cuore.Io credo al tuo sogno,che non può di certo nuocere a nessuno,e credo nella forza della preghiera comune,che da qualche parte deve pur arrivare....hai fatto benissimo a pubblicarla...buona pasqua
pubblicato il 03/04/2010 13.01.53
gattogigio, ha scritto: Grazie davvero a tutti Voi... e Buona Pasqua, visto che siamo in tema!!!
pubblicato il 07/04/2010 21.43.54
hdcristian, ha scritto: Ciao, ho letto la tua preghiera e a dire il vero è molto bella, anche se non sembra dettata durante un sogno, perchè è molto precisa nel suo contenuto ma ci credo lo stesso ( complimenti per la memoria!!! ). Perchè non racconti quello che ti è capitato al parroco della tua chiesa? A presto ;-)
pubblicato il 08/04/2010 14.24.02
gattogigio, ha scritto: Ciao a tutti, la cosa strana di questo sogno è proprio il fatto che me lo ricordi per filo e per segno... in realtà ho semplificato un pò le cose, dandogli solo una interpretazione Cattolica Cristiana, perchè io sono cresciuta come cattolica... a breve pubblicherò integralmente il sogno, visto che questa preghiera ha scatenato un "PUTIFERIO"... la preghiera era molto colloquiale, e serviva a Benedire un luogo preciso... non è stato affatto semplice sintetizzarla e renderla leggibile da chi non conosce il luogo e le persone che lo frequentano... chi non mi conosce rischiava di non capirci nulla. Grazie a tutti Voi per i suggerimenti, gli apprezzamenti ed anche le critiche che avete voluto segnalarmi. Sono contenta di essermi "messa in discussione" e di aver avuto la Vostra attenzione.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: