ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 16 marzo 2010
ultima lettura giovedì 9 maggio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Realtà nascoste

di Bruttocattivo. Letto 444 volte. Dallo scaffale Poesia

In tutta la vita,ho cercato carezzeche mai arrivaronoed ho teso le bracciaabracciandone il vuotomentre,solo ora in eta avanzata,guardandomi attornomi chiedo dov'eri. Dov'eri.quando il piantosoffocava nel cuscinoper non essere deriso,dov'eri,quando.....

In tutta la vita,
ho cercato carezze
che mai arrivarono
ed ho teso le braccia
abracciandone il vuoto
mentre,
solo ora in eta avanzata,
guardandomi attorno
mi chiedo dov'eri.
Dov'eri.
quando il pianto
soffocava nel cuscino
per non essere deriso,
dov'eri,
quando lui
mio padre,
mi insultava
senz'averne motivo,
dov'eri,
quando lui mi picchiava
per semplice sfogo personale,
dov'eri,
quando avevo bisogno.
Mentre ora.
in eta avanzata
quando lui se ne è andato
in mia giovane eta
lasciandomi un triste solievo,
lasciando che impari
a crescer da solo,
in questo mondo a me
sembrato ostile,
essendo per voi
solo una colpa
trascinata nel tempo,
a me vi attaccate
come stampella
nel cercare solievo
sol quando vi serve
a nasconderne colpe
dal tempo prodotte.
Ma nel tempo trascorso,
sentimenti ho represso
scordando emozioni
dove ora,
dal mio randagio mondo
come estranei apparite
al mio cuore che batte
in un deserto di ghiaccio.


Commenti

pubblicato il 17/03/2010 12.17.24
sole, ha scritto: molto toccanti e veritiere le tue parole,ma penso che a volte riuscire a perdonare chi ci ha fatto stare molto male,fa stare bene noi stessi per primi.......bellissima poesia....

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: