ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 12 marzo 2010
ultima lettura martedì 9 luglio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Lettera a chi .................

di Bruttocattivo. Letto 445 volte. Dallo scaffale Poesia

Un foglio di carta una penna ed inizia la lettera ma una lettera achi ....., se neanche ti conosco od esisterai eppure già ti scrivo. Butto giù parole come un pensiero espresso nel vuoto, ...

Un foglio di carta
una penna
ed inizia la lettera
ma una lettera achi .....,
se neanche ti conosco
od esisterai
eppure già ti scrivo.

Butto giù parole
come un pensiero
espresso nel vuoto,
butto giù parole
raccontandomi al nulla
come se
qualcuno leggesse.

Ti racconto di me
parlando di te
e di come ti vedo,
ti racconto di noi
in questa vita
non solo d’amore
dov’anche un litigio
unisce persone.

Vorrei dirti che ti amo
ma posso dirti mi manchi,
in mezzo ai ricordi
di paseggiate nel parco,
di gite in montagna
e scampagnate tra amici
dove,
giocavamo a rincorrerci
ed in mezzo al torrente
s’accendevano fuochi
mi manchi,
in questi ricordi
di sola fantasia.

Mi manchi,
dove i litigi
non mancano mai
e dopo ogni lite
ci si sente più uniti
conoscendosi meglio
imparando a capirsi
dove,
nessuno subisce
ed il rapporto è migliore
mi manchi,
ad ogni risveglio
senz’averti al mio fianco.

E’ facile averti
in questo mondo di sogno
ma al reale non sò
così mi ritrovo
a buttar giù parole
in questa lettera a chi
non ha importanza,
foss’anche una scusa
per esprimersi al vento
senz’esserne pazzo.

Pazzo di te
che neanche conosco
o neanche esisti,
pazzo di chi
un giorno forse
abraccerò
sentendo in cuor mio
crescere amore
di chi già amo
da tempo in sogno.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: