ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 10 marzo 2010
ultima lettura lunedì 9 dicembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Ribelle

di Bruttocattivo. Letto 565 volte. Dallo scaffale Poesia

Come l’erbarompe l’asfaltocercandone vita,come il bimbo spingenel ventre maternoper conoscerne il mondo,così c’imponi la tua esistenza,così ci mostrivitalitàa noi amorfiche in un guscio viviamo.Ribelle,per no...

Come l’erba
rompe l’asfalto
cercandone vita,
come il bimbo spinge
nel ventre materno
per conoscerne il mondo,
così c’imponi
la tua esistenza,
così ci mostri
vitalità
a noi amorfi
che in un guscio viviamo.

Ribelle,
per noi tu sei
soltanto ribelle,
per noi già morti
in un mondo d’immagine
dove tu viva
esprimi emozioni
senza etichette
ignorando vergogne.

Ribelle,
a questo mondo conformista
incompresa da chi
opprimer ti vorrebbe
di quella tua
libertà,
da altri derisa
nell’invidia d’un sogno.

Ribelle,
nella notte che
sviluppa pensieri
e la mente vaneggia
alla ricerca
d’un fantasma di vita
in triste atmosfera
d’un saluto mai dato
come di chi
nel sogno svanisce.

Ribelle,
così ti vorrei
in un mondo proibito.


Commenti

pubblicato il 10/03/2010 19.57.16
RitaS, ha scritto: Bellissima...ribelle, che parola piena! Complimenti per i versi, mi hai fatto vivere momenti di libertà pura... Rita

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: