ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 20 gennaio 2010
ultima lettura lunedì 9 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

quel paradiso non c'è

di gea. Letto 696 volte. Dallo scaffale Amore

L'invisibilità dei miei sensiLa velocità dei miei pensieriDanno un contorno al tuo esistere.Anche se non volessi io potrei toccartiE s...

L'invisibilità dei miei sensi
La velocità dei miei pensieri
Danno un contorno al tuo esistere.
Anche se non volessi io potrei toccarti
E se la mia voglia di te
Traspare troppo nei miei gesti,
perdonami è questo flusso di raro bene
di strano amore che succhi da me
come fossi un fiore
come fossi un'ape..
sarebbe incredibile
stare un attimo nel paradiso
del possibile
dove noi saremmo uniti,
prescelti
per caso
per una delle miriadi di variabili
che d'improvviso si azzerano
d'improvviso decidono.
Forse saremmo gocce di una stessa nuvola
O ali di una stessa aquila
Magari edera io
E tu un magnifico albero
Io terra e tu acqua che darebbe
La vita.
Saremmo luce
O solo fisici
Come ora
Solo uomini che si attraggono
Si proteggono
Si preoccupano.
Ma quel paradiso sappiamo
Non c'è
Ma...
Io
ora,
proprio non riesco a non
Crederci.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: