ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 8 gennaio 2010
ultima lettura venerdì 25 ottobre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I bambini ringraziano

di RitaS. Letto 758 volte. Dallo scaffale Pensieri

  I bambini ringraziano quanti vedono in loro il futuro del mondo, un futuro su cui investire in termini di cambiamento; un cambiamento che si traduce nell'abbattimento delle disuguaglianze, dei soprusi, dell'odio e dell'indifferenza e in una gius.......

I bambini ringraziano
quanti vedono in loro il futuro del mondo,
un futuro su cui investire in termini di cambiamento;
un cambiamento che si traduce nell'abbattimento
delle disuguaglianze, dei soprusi,
dell'odio e dell'indifferenza
e in una giustizia capace di tutelare i diritti
di ogni singola persona, senza distinzione alcuna.

Ringraziano gli adulti che si battono
per un mondo in cui ogni bambino e ogni bambina
abbiano le medesime opportunità
di diventare protagonisti del proprio futuro,
mentre tristemente oggi per molti di essi
la negazione dei diritti è la vera norma di vita.

I bambini ringraziano
chi li educa al rispetto dell'altro,
al rispetto della diversità e alla coscienza
di essere parte di un mondo
che è umanamente dignitoso
solo se ognuno si sente parte di esso.

Ringraziano chi non prova scioccamente
a fare di loro innaturali miniature degli adulti,
ma cerca di comprendere il mondo dell'infanzia,
così ricco e straordinario.

Ringraziano
chi li protegge dagli abusi, dalle discriminazioni,
dalle guerre eda ogni sorta di aberrazione.
I bambini ringraziano chi si prende cura di loro
con dedizione,
nella normalità, ma anche nella malattia,
nella fame e nella povertà.

I bambini hanno fiducia in noi:
non deludiamoli.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: