ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 5 dicembre 2009
ultima lettura giovedì 14 febbraio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Fiat Lux

di Riccardonio. Letto 584 volte. Dallo scaffale Viaggi

Sia fatta la luce. Ma devo ammettere che ultimamente sono spesso a terra, nell'oscurità. Non sempre è stato così, ma è evi...

Sia fatta la luce. Ma devo ammettere che ultimamente sono spesso a terra, nell'oscurità. Non sempre è stato così, ma è evidente che negli ultimi mesi qualcosa è cambiato nella mia vita in Germania. Il fatto è che sempre più di frequente mi accade di rimanere bloccato in una situazione statica, quando invece vorrei prendere una certa direzione. E il senso di frustrazione che ne deriva è accentuato dalla consapevolezza che non sono l'unico responsabile, ma che anche qualcuno dal fare troppo meccanico ha contribuito a creare questo immobilismo. Nei momenti di disagio maggiore cerco aiuto: un amico che possa darmi un consiglio, una spinta. Ma l'inerzia è tale che questi apporti non sono sufficienti a sbloccarmi. Allora cerco conforto nella lettura, ho consultato anche manuali specifici, senza grossi risultati. Solo da "Il Rosso e il Nero" , più o meno, ho ricevuto una piccola carica, che pero' è bastata a ripartire, almeno per un po'.

Ho appena superato una di queste situazioni di stand-by. Dovrei esserne sollevato, lasciarmi finalmente trasportare, ma ho il timore, se non la certezza, che la mia mente labile possa tradirmi di nuovo. E forse tutti i miei tormenti potrebbero attenuarsi, se non sparire del tutto, se solo potessi rispondere ad un'unica, semplicissima, domanda:

Ma perché mi scordo sempre i fari della macchina accesi?



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: