ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 29 ottobre 2009
ultima lettura giovedì 11 aprile 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Streghe

di Violetta. Letto 555 volte. Dallo scaffale Generico

Alla luce di una pallidaSorella incastonata nel cielo,alla luce della mentemaschile incastonata nel tempo,due labbra livideraffreddate dalla corrent...

Alla luce di una pallida

Sorella incastonata nel cielo,

alla luce della mente

maschile incastonata nel tempo,

due labbra livide

raffreddate dalla corrente

del ruscello impetuoso

pronunciano parole

strane d'un arcaico suono,

di un potere nascosto

nell'angolo più riposto

nel centro incastonato nel cervello

dell'uomo.

Nel freddo della notte

Labbra livide di donne nude

Con capezzoli rossi,

pube dorato

e mani aperte

fanno sorgere fiori

dai loro petti e dalle palme,

fiori bianchi, fiori neri

tangibili testimoni

di quei pensieri

quei mantra cantilenanti...

eppure, quelle donne

sagge e nude,

le chiami streghe,

col disprezzo di chi

non conosce la quieta potenza

di un fiume tranquillo,

e la vera innocenza

di un gravido ventre.



Commenti

pubblicato il 29/10/2009 18.40.47
moonlight, ha scritto: Forte! Oserei dire davvero ispirata... da una aspirante strega come te.
pubblicato il 29/10/2009 20.47.31
fiordiloto, ha scritto: Vero...isprazione allo stato puro. Molto vero il finale =)

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: