ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 31 agosto 2009
ultima lettura lunedì 27 gennaio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

FINE AGOSTO

di michael santhers. Letto 423 volte. Dallo scaffale Poesia

Incominciano gli alberia incerare fruttiin maschera funereaper consegnarli ai palati-L’aria si toglie i panni di cellofansporchi che la calura ha cucito addossoe tersa invoglia anime alla muta e nel tempo transitorio di nuditàle correzione.....

Incominciano gli alberi
a incerare frutti
in maschera funerea
per consegnarli ai palati
-L’aria si toglie i panni di cellofan
sporchi che la calura ha cucito addosso
e tersa invoglia anime alla muta
e nel tempo transitorio di nudità
le correzioni a nuovi adatti
-Il sole,vecchio croupier
chiude olimpiadi di risvolti,
pulisce tavoli,teatri di rovine e sogni
al rimando di conferme improbabili
-Porta il mare nelle biblioteche dei fondali
il precario indefinibile umano
catalogato da sciabordii,carezze,ora schiaffi
e l’anno prossimo riporterà al vento postino
voci in surplus agli archivi
-Gli amori provano prestigi,
si spalmano su cartoline
con alchimie d’inchiostro sognano
in lontananza d’entrare nella fessura
d’un cuore che lento si chiude
al via vai di nostalgie piegate al dolore
-Le campane suonano il gong
alle voci mistiche dei conventi
in allenamento per il raccoglimento interiore
che il caldo ha disperso nei sudori
-Lentamente s’avvia la natura a divenire
una stazione di metamorfosi,irrequieta e silenziosa,
smista sensi malleabili,dubbi e certezze,
incomincia a distribuire cappotti,fardelli
e sveste scheletri a secondo del viaggio
-Qualche torrente prepara il letto ad acque
schiacciate da palpebre
---------------------------------------------------
Da:Avanguardie Irriverenti
www.santhers.com


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: