ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 9 agosto 2009
ultima lettura domenica 16 febbraio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La Festa de'Noantri.

di spicchidispecchi. Letto 738 volte. Dallo scaffale Pensieri

Me viene a mente pur'a me quer tempo alegro...De sto periodo proprio...Finiva già la festa de'Noantri,se ritiraveno de già le bancarelle...

Me viene a mente pur'a me quer tempo alegro...
De sto periodo proprio...
Finiva già la festa de'Noantri,se ritiraveno de già le bancarelle...
Se le volemo fa dù animelle?!
De magnasse er cocommero pè strada nun ce pareva vero...
De sgranocchiasse er cocco fresco,fresco lavato all'acqua de le fontanelle.
Annamo dar nasone, se diceva pè via der fatto che la canna è curva,
che pare proprio un naso che se sporga e viè giù l'acqua che nun era purga.
Trestevere ner core sei rimasta...me te ricordo tutta ‘nfiocchettata...
Parevi na matrona pè la festa.
Un sarto ar ghetto,se lo famo gente?E come no...sbrigamose che ce fregheno er posto all'arco Ottavia...
Me te aricordo come fusse adesso...me te aricordo...ma nun è lo stesso.
Io c'ho lo stesso core e stessi occhi ma nun stò drent'a te,Roma mia bella...
Bastassero sti cinque,sei bajocchi pè ariportà ‘ndietro le lancette...


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: