I suoi occhi invadevano i mieic..."/> I suoi occhi invadevano i mieic..."/> Poesia: Dimenticanza su ewriters.it

ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 9 agosto 2009
ultima lettura domenica 23 febbraio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Dimenticanza

di passione. Letto 790 volte. Dallo scaffale Poesia

<img src="http://paroleemusica.myblog.it/media/01/00/2064167406.jpg" alt="" width="238" height="346" align="top" /> I suoi occhi invadevano i mieic...

<img src="http://paroleemusica.myblog.it/media/01/00/2064167406.jpg" alt="" width="238" height="346" align="top" />
I suoi occhi invadevano i miei
come collante li rapivano
e gli sguardi a treccia, s'univano.
Un falso pudore copriva il viso
a mani aperte nascondevo il tormento
Di pizzo adornata ero di fronte a te
a consumarmi
vittima del tuo fascino
arrendevole compagna di pazzia.
Baci a pioggia
sensazioni di seta e cera
attraevano ogni zampillo d'anima
riconducendo a te l'estasi.
E ora non vedi
che i miei occhi stillano lacrime?
Amare coinquiline dei miei zigomi
lustro delle mie labbra
il rossetto ha abbandonato il suo posto
alla dimenticanza.
Ricordo in dissolvenza
che solo tu puoi arginare.
Riconquista la tua schiava d'amore.
Amore...


Commenti

pubblicato il 09/08/2009 20.22.35
sothis85, ha scritto: Descrivi emozioni intense che colpiscono l'animo. sempre brava.Ruben
pubblicato il 09/08/2009 20.29.56
fiordiloto, ha scritto: arrendevole compagna di pazzia...un verso impagabile, senza togliere nulla al resto! =)

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: