ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 8 luglio 2009
ultima lettura venerdì 4 settembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Momento d'amore

di biancaneve. Letto 606 volte. Dallo scaffale Amore

Scolpisco la pelledel rincorrersi di passiche da te m'allontanano.Io ti sento qui, al centro di me.Le candele che accendo al tuo nomesi riempiono di l...

Scolpisco la pelle

del rincorrersi di passi

che da te m'allontanano.

Io ti sento qui, al centro di me.

Le candele che accendo al tuo nome

si riempiono di luce che cola.

Vale ogni sospiro l'attesa?

Sì.

E riempio il seno di gocce di Luna

perchè tu possa innamorarti anche del mio candore.

E se conti i cerchi di capelli in una spirale d'erba

i fiori ti rimanderanno ai miei petali.

Armonica la mia danza nel sentirti dentro.

Forte il mio richiamo in un sibilo.

Sono nata per nutrirti.

Mangia dalla mia pelle e bevi il mio cuore.

Lentamente.

Ad ogni battito spinge la voglia
ad ogni sguardo comprimo il mio essere
e fluisco in un unico punto, Te.


Commenti

pubblicato il 08/07/2009 16.48.41
Ferdinando Giordano, ha scritto: Densa di richiami ed immagini trattenute con garbo. L'impianto lirico è piacevole. Unica avvertenza (battuta): a mangiare solo amore si muore di fame o si vive di cannibalismo...
pubblicato il 08/07/2009 17.13.41
biancaneve, ha scritto: Beh, considerando che ho parlato di pelle...sì, cannibalismo ahahahah grazie dell'apprezzamento, Ferdinando.
pubblicato il 08/07/2009 18.43.48
Valkiria33, ha scritto: Molto significativa e piena d'amore, l'ultima parte mi ha maggiormente colpita. davvero bella! Smack
pubblicato il 18/07/2009 11.39.43
biancaneve, ha scritto: Grazie, Val, bacio anche a te

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: