ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 12 giugno 2009
ultima lettura venerdì 20 settembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Minaccia

di mistral. Letto 550 volte. Dallo scaffale Fantasia

Non devi andare oltre . Il tuo tempo non è arrivato, vuoi forse morire.Non essere folle se andrai oltre la scala ti colpirà la Signora s...


Non devi andare oltre . Il tuo tempo non è arrivato, vuoi forse morire.
Non essere folle se andrai oltre la scala ti colpirà la Signora senza denti.Li avrà tutti per lei i tuoi, candidi o marci che siano lei li brama.

Ho sentito la voce ma non riesco a capire chi è che parla.
Sembra provenire da dentro il temporale, sembra esserne... l'anima.
In un primo momento ne ho paura, ma qualcosa mi spinge ad andare avanti;io lo so, lo sento, mi devo dirigere verso le scale e questo è un sogno, devo essere consapevole che questo è solo un sogno; è solo sogno?
No caro questo non è solo sogno almeno non come tu lo intendi.Non essere spaventato, in questo mondo di aria Io riesco a sentire i tuoi pensieri; sei un folle se pensi di arrivare alla terra delle nebbie. Sono anni che nessun mortale è giunto da queste parti. Tanti hanno sfiorato il mondo dell'oblio, gli artisti , i poeti sono quelli che sono arrivati più vicino, qualche volta riescono ad afferrare della polvere di sogno. Sono pochi quelli che sono arrivati qui consapevolmente. Qual'è il tuo nome folle essere di carne

Dovrei essere molto spaventato, ma non riesco, qualcosa sembra darmi serenità, forse sono veramente un pazzo o forse è la consapevoleza di essere riuscito; Mi sento forte e nello stesso tempo inerme, questo non è il mio mondo, non ne conosco ancora le regole.
Ma visto che sono in ballo , balliamo e poi, sarebbe scortese non rispondere.
Io mi chiamo Mistral, e tu chi sei e da dove parli. Ad un tratto si sente un boato. un TUONO talmente forte che mi fà piegare sulle ginocchia. Alla stessa velocità una delle nuvole che era in cielo si dirige sul terreno davanti a me.
COME HAI OSATO UOMO DI CARNE A PORMI DELLE DOMANDE TU SAI CHI SONO IO? HO ATTRAVERSATO I SECOLI E GLI EONI. HO VISTO TERRE IMMERGERSI ED ALTRE AFFIORARE DAI TURBINI DEL FUOCO, HO ASCOLTATO IL SUONO DEL VENTO DEL NORD, CAVALCATO GLI URAGANI. COME OSI !!?
IO SONO L'ARIA , LA PIOGGIA ,IL SUONO ED IL FUOCO IL MIO NOME E' PHASPION E APPARTENGO ALLA STIRPE DEI SENZA LUOGO. IO TI HO DATO IL MIO AVVERTIMENTO MISTRAL Nel frattempo che ascolto queste parole,urla per la verità la nuvola si fà iridescente, è viva,cambia forma di continuo, ora è una donna bellissima,ora un uomo dalla lunga barba ora un drago. Si avvicina sempre di più,si fà una donna bellissima con la pelle di alabastro e gli occhi che balenano fiamme,ha delle forme perfette e nessun abito addosso, credo di avere un erezione; si avvicina mi sfiora le labbra, sento tutto il suo potere, mi pervade come un fuoco e nello stesso tempo ha la levità dell'aria. Stai attento cucciolo di terra,ci rivedremo nell'etere. Mi risfiora le labbra, stavolta il contatto diventa una scossa elettrica e fà male non riesco a reggermi in piedi, vedo la terra e le scale e n u l l ammmm



Commenti

pubblicato il 12/06/2009 17.44.34
fiordiloto, ha scritto: Senza parole! Ora voglio proprio sapere come continua! Hai uno stile impeccabile! Complimenti ancora! =)

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: