ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 24 maggio 2009
ultima lettura martedì 26 novembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Metamorfosi.....

di sabrina esposito. Letto 809 volte. Dallo scaffale Fantasia

Metamorfosi silenziosa quest'oggi mi ha accompagnata nel modo di Morfeo e mi ha fatto assaporare i desideri miei  ancorati al mio inconscio ruvido e colmo di emozioni cristalline e secolari come alberi medioevali ancora lì da essere osserva...

Metamorfosi silenziosa quest'oggi mi ha accompagnata nel modo di Morfeo e mi ha fatto assaporare i desideri miei ancorati al mio inconscio ruvido e colmo di emozioni cristalline e secolari come alberi medioevali ancora lì da essere osservati in ogni centimetro del loro splendore.... Come una dimora cinquecentesca son là che scruto ogni minimo movimento angolare del tuo corpo...... Ti adoro , ti detesto, ti assaporo e grottescamente volo con i miei pensieri in angolini remoti del mio globo interiore......


Commenti

pubblicato il 24/05/2009 18.48.13
fiordiloto, ha scritto: Bella davvero! Singolare la similitudine con la dimora cinquecentesca. Great! Hold on, sweet Sabrina!
pubblicato il 24/05/2009 19.12.10
sabrina esposito, ha scritto: thanks fiordiloto... ;D kiss.. §abrina...
pubblicato il 24/05/2009 19.12.33
sothis85, ha scritto: Stupenda dolce Sabrina...il sogno nelle metamorfosi D'amore. Bacio .Ruben
pubblicato il 24/05/2009 19.15.49
sabrina esposito, ha scritto: grazie Ruben..... il sogno è per noi e per le ns anime sensibili!!!... P.s. - thanks also for yesterday!!!! ;)) sabrina..!!!
pubblicato il 24/05/2009 20.48.54
Mario Vecchione , ha scritto: non entro nel merito del tuo lavoro, ma solo per dirti che potevi evitare di risentirti della mia osservazione circa i punti esclamativi!...Non sempre puoi avere consensi benevoli...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: